I 25 migliori giocatori di baseball panamensi della storia

Panama era uno dei primi paesi dell’America Centrale in cui si giocava a baseball. L’ingresso in questo sport è strettamente legato a un evento storico di grande valore economico e simbolico per la regione, come la costruzione del Canale, in cui è intervenuto il governo statunitense.

I lavoratori che arrivarono al Canale portarono con sé l’amore per lo sport delle palle e dei colpi, così che La febbre del baseball si è rapidamente diffusa in tutto il Paese.. Già nel 1912 esisteva un campionato professionistico, in cui gareggiavano cinque squadre, anche se solo nel 1944 fu costituita ufficialmente la Federazione panamense di baseball. E dal 1955, quando i panamensi iniziarono a competere nelle Major Leagues, nulla è stato più lo stesso.

In questo tour, vi invitiamo a scoprire e rivedere l’elenco dei nomi che hanno fatto tendenza. Incontriamoci I 25 migliori giocatori di baseball panamensi della storia..

Luis Durango

Ha debuttato come professionista nel 2006giocando per la filiale di con i San Diego Padres, ma ci sono voluti molti anni prima che riuscisse a farsi strada nelle Leghe maggiori.. Questo accadrà solo nel settembre 2009 e il giorno successivo registrerà il primo successo della sua carriera. Nonostante non gli sia stata assicurata la continuità, è rimasto nei ranghi della squadra. Finirà per partecipare a un paio di partite con la squadra di Houston Astros.

Fernando Seguignol

Non ha potuto insegnare durante la sua breve permanenza nelle Major Leagues. tutto il talento che ha mostrato come giocatore minore. Ecco perché nel 2004, ha deciso di trasferirsi in Giappone per cambiare scenario.. Lì è diventato una grande star con i suoi fuoricampo da chilometro giocando per la Nippon Ham Fighters, Rakuten Eagles e Orix Buffaloes.. Nel novembre 2017 è diventato il Direttore delle operazioni internazionali dei Miami Marlins.una posizione che ha ricoperto fino al 2021.

Adolph Phillips

Ex esterno che ha giocato nelle Major Leagues per i Philadelphia Phillies., i Chicago Cubs, i Montreal Expos y Cleveland Indians dal 1964 al 1972. Mentre era con i Cubs, l’11 giugno 1967, Ha battuto tre fuoricampo in tre battute consecutive. in una vittoria per 18-10 sui New York Mets, un record che sarà eguagliato solo nel 1994. Ha partecipato a 649 partiteHa totalizzato 463 battute e 59 HR. Ha segnato 270 corse e rubato 82 basi.

Angel Chavez

Ha fatto il suo debutto nella Major League Baseball come infielder. El 30 ottobre 1998 firma con i San Francisco Giants. come agente libero, dove ha ha debuttato nel 2005. Nel 2008 è andato ad allenarsi con i Los Angeles Dodgers.anche se ha finito per giocare nella loro affiliata. La stagione 2010-2011 lo ha visto approdare nel campionato messicano, per poi finire a competere ad alto livello nella Lega Nazionale Panamense.

Rafael Medina

Ex lanciatore che ha giocato per i Florida Marlins della Major League Baseball dal 1998 al 1999.. Ha lanciato in 12 partite, con un record di 2-6, e ha avuto un’ERA di 5,79 in 20 partite. Chiude la sua carriera nella Mexican League. Ha lanciato anche per Squadra nazionale di Panama e ha fatto parte della squadra durante il World Classic 2009.

Enrique Burgos

Ha iniziato la sua carriera professionale nel 2008 con il ramo di gli Arizona Rattlers ha lanciato a tutti i livelli della Minor League fino al debutto in Major League il 29 aprile 2015 contro i Colorado Rockies. Nella sua permanenza nella MLB, ha registrato un’ERA di 5,27. con tre vittorie e quattro sconfitte. Attualmente gioca con i Leones de Yucatán del campionato messicano.

Chico Salomon

Firmato dal Senatori di Washington come agente internazionale libero prima dell’inizio della stagione 1959. Ha giocato per due squadre nelle Major League, Cleveland Indians (1964-1968) y Baltimore Orioles (1969-1972). In queste 9 stagioni, ha partecipato a 658 partiteHa realizzato 415 battute, 70 doppi, 6 tripli e 31 fuoricampo. Ha segnato 202 punti, ne ha portati a casa 149 e ha rubato 46 basi.

Olmedo Sáenz

Pur essendo principalmente un battitore emergente, occasionalmente ha giocato in prima o terza base. Il 28 maggio 1994 realizza il suo sogno e debutta nella Major League.Ha fatto parte delle Major Leagues per 14 stagioni. Ha lavorato con il Chicago White Sox, Oakland Athletics y Los Angeles Dodgers. Con le ultime due è andato a giocare nelle serie di playoff.

LEGGI  L'ossessione di Xavi: chi è il principale obiettivo di mercato del Barcellona per l'estate 2023?

Sherman Obando

La sua posizione principale era l’outfield, ma ha giocato anche in prima base o come battitore designato. Ha debuttato in Major League con i Baltimore Orioles nel 1993. e ha concluso la stagione con 3 fuoricampo e 15 RBI. Viene promosso nuovamente nel 1995, ma gioca solo 16 partite. L’anno successivo, è stato scambiato con i Montreal Expos89 partite, con 8 fuoricampo e 22 corse. Nel 1999 ha iniziato una promettente carriera nel campionato professionistico giapponese..

Ivan Murrell

Debuttò nella Major League sabato 28 settembre 1963. nella vittoria di Houston Vittoria per 9-1 sui Mets. In quella partita, ha sostituito Howie Goss e ha pattugliato il campo centrale fino all’ultimo out. La sua ultima partita in Major League risale al 1974, nella vittoria per 9-1 sui Mets. Braves 13-0 sui Reds; 1-1 con una corsa segnata. In queste 10 stagioni ha giocato per tre squadre: Houston Colt 45 / Astros (1963-1964; 1967-1968), San Diego Padres (1969-1973) y Atlanta Braves (1974).

Christian Bethancourt

Attualmente sta vivendo un ottimo momento con i Tampa Bay Rays.. Dopo aver generato molte aspettative, nel 2013 è arrivato nelle Major League per unirsi al Atlanta Braves. Senza trovare molta consistenza, tornerà a Panama anni dopo. Fino al 2022, quando è stato chiamato dai Oakland Athletics e da lì al salto attuale, dove ha giocato la post-season.

Pat Scantlebury

La sua carriera è iniziata all’età di 26 anni nel 1944 nella Leghe negrequando è stato considerato la prima stella del baseball professionale panamense in terra straniera.. Ha fatto il suo debutto nella Major League all’età di 38 anni.: è stato per il Cincinnati Redlegs nel 1956. In quel torneo ha concesso 24 battute, 14 corse e cinque passeggiate in 19 inning totali lanciati.

Rubén Tejada

Uno dei volti attuali del baseball panamense. Gioca nei campionati maggiori dal 2010, quando all’età di 20 anni, ha debuttato con i New York Mets.e lo ha fatto fino al 2019. Durante questo periodo ha anche ha indossato le maglie dei St. Louis Cardinals, dei San Francisco Giants e dei Baltimore Oriols.. I suoi numeri: 10 fuoricampo, 530 battute e 158 punti battuti. Attualmente sta lavorando duramente per tornare nel miglior baseball del mondo.

Randall Delgado

Parte della squadra nazionale panamense che, dopo 13 anni, ha conseguito la qualifica e la torna al World Baseball Classic. Il suo arrivo in Major Leagues è avvenuto nel 2011, quando ha avuto il suo approdo a Atlanta Braves. Il suo primo successo è arrivato nell’aprile 2012 contro il Milan. Arizona Diamondbacksla stessa squadra in cui avrebbe finito per giocare la stagione successiva. In un totale di 162 partite ha avuto una media di 465 strikeout.

Bruce Chen

17 anni nelle Major Leagues. Nella sua vasta carriera ha giocato in 11 squadre, anche se i suoi momenti migliori sono stati con Kansas City Royals. Con quella franchigia lanciò per sei anni e vinse 47 partite. Ha partecipato a un totale di 400 garecon 227 partenze e un record finale di 82 vittorie e 81 sconfitte, 1140 strikeout in 1532 inning di gioco.

Rennie Stennett

Ha giocato 11 stagioni nelle Major Leaguesnove di loro con i Pittsburgh Pirates e due con i San Francisco Giants. Ha realizzato 1.239 battute, tra cui 177 doppi, 41 tripli e 41 fuoricampo. Ha partecipato a quattro campionati della National League. (1972, 1974, 1975 e 1979) e ha fatto parte della squadra dei Pirati che ha vinto le World Series del 1979 sui Baltimore Orioles.

Omar Moreno

Probabilmente è stato il panamense più veloce a giocare nelle Major League. Nel suo 12 anni nelle Major Ha rubato 487 basi ed è stato il leader in questo settore in due stagioni: 1978 e 1979. Ha partecipato alla vittoria dei Pittsburgh Pirates. sui Baltimore Orioles, nelle World Series del 1979. In quel Fall Classic ha realizzato 11 battute, con quattro punti segnati e tre RBI. In tutta la sua carriera ha realizzato 1257 battute.

LEGGI  Ufficiale: la FIFA ha scelto il gol più bello dei Mondiali di Qatar 2022

Carlos Ruiz

In 12 stagioni di Major Leaguesempre con i Philadelphia Philliesha avuto una media di 264, con 71 fuoricampo e 415 RBI. Ha vinto le World Series 2009 e ha avuto anche l’onore di ricevere le consegne di Roy Halladay quando, nell’ottobre 2010, Halladay ha lanciato la seconda partita di nessun hit-no run nella post-season.

Héctor López

Ha iniziato a giocare come dilettante in una scuola che si trovava nella Zona del Canale. Il 12 maggio 1955, è stato il secondo panamense a essere promosso nelle Major League.. Ha giocato 12 anni tra Atleti di Kansas City (1955-1959) y New York Yankees (1959-1966). Ha realizzato 1.251 battute, con 136 fuoricampo, e ha registrato 591 presenze. Ha partecipato a cinque World Series consecutive. con gli Yankees (dal 1960 al 1964).

Roberto Kelly

In tutto 14 campagne della Major League Ha battuto 1.390 colpi, con 124 fuoricampo e 581 RBI. È stato selezionato per due All-Star Game (1992 e 1993) e ha guidato l’American League con i New York Yankees. in partite giocate (162) nel 1990. Ha partecipato a quattro serie divisionalicon i Los Angeles Dodgers (1995), i Seattle Mariners (1997) e i Texas Rangers (1998 e 1999).

Manny Sanguillén

Uno dei migliori catcher negli anni ’70, con i Pittsburgh Pirates. Nelle sue 13 stagioni nelle Major League ha raggiunto i 1.500 colpi. È andato a tre volte selezionato per l’All-Star Game (1971, 1972 e 1975), oltre a guidare la National League in difesa in assist (72 nel 1971) e uomini catturati (41 nel 1974). Con i Pirates ha vinto le World Series del 1971 e del 1979..

Benjamin Oglivie

Campione di fuoricampo (41) dell’American League nella campagna del 1980 con Milwaukee Brewers. Nelle majors ha realizzato 1.615 battute, 235 fuoricampo e 901 RBI. È stato scelto per tre All-Star Game (1980, 1982 e 1983) e nel 1980 ha vinto anche un premio per il primato di assist di tutti i tempi per un esterno sinistro con 18. Prima di giocare con i Brewers, Oglivie ha giocato per Boston Red Sox e Detroit Tigers..

Carlos Lee

Nessun giocatore panamense nelle Leghe maggiori ha battuto il maggior numero di fuoricampo e ha portato a casa più corse di Lee, che è soprannominato Il cavallotermine del baseball che indica il miglior giocatore di una determinata squadra. In 14 stagioniha battuto 358 fuoricampo e ha portato a casa 1353 punti. Ha partecipato a tre All-Star Game. Ha giocato per sei anni con Chicago White Soxdurante il quale ha giocato la sua unica serie di playoff (2000).

Mariano Rivera

Il miglior lanciatore panamense e allo stesso tempo il più importante lanciatore rianimatore nella storia del baseball. Un benchmark di New York Yankees in tutti i le sue 18 stagioni nelle Major Leagues. Detiene il record di partite salvate della Major League con 608 ed è stato tre volte campione dell’American League (1999, 2001 e 2004). Mariano ha eliminato 1.119 avversari. Selezionato in 12 All-Star Gameha partecipato a 96 partite di post-season.

Rod Carew

Inserito nella Hall of Fame, con il 90,5% dei voti, nel 1991. È stato uno dei migliori battitori al mondo.. Ha vinto sette titoli di battuta nella American League, tutti con i Minnesota Twins. Ha concluso la sua carriera come 19 anni nelle Leghe maggiori con 3.053 visite. Esordiente dell’anno nella stagione 1967 e Giocatore più prezioso nel 1977. Selezionato per 18 All-Star Games. Il principale stadio di baseball di Panama City porta il suo nome.

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni della tua squadra preferita su: https://bit.ly/BV-app22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *