Xiaomi 13 copia il design dell’iPhone 14 Pro

Se c’è un linguaggio di design riconoscibile da milioni di persone, è quello di Apple. Tra una moltitudine di cellulari, sarete sempre in grado di distinguere chiaramente quale iPhone è l’iPhone del gruppo. Ora, sembra che avrete un po’ più di difficoltàIl nuovo Xiaomi 13, presentato di recente dall’azienda, arriva con un sguardo che ci ricorda, e molto, il meglio di Apple.

Xiaomi ha scelto una strategia piuttosto strana per la sua nuova serie di dispositivi di punta. Mentre Xiaomi 13 ha scelto di seguire un design simile a quello dell’iPhone 14 Pro. -Il modello Xiaomi 13 Pro ha scelto un’altra strada, tra cui un colore bluastro chiaramente ispirato al Sierra Blue della generazione precedente. Quest’ultimo, oltre a essere un modello più potente, arriva anche con un design leggermente diverso, molto più simile ad altre scommesse viste tra i dispositivi Android negli anni precedenti.

Lo Xiaomi 13 è incorniciato da una cornice in acciaio inossidabile dai bordi piatti, abbastanza simile a quello che abbiamo già visto con la generazione iPhone 12 Pro in poi.. Tuttavia, le somiglianze non si fermano qui, perché sulla parte anteriore non troveremo un Dynamic Island – anche se ci hanno provato – ma uno schermo da 6,36 pollici perforato per fare spazio a una piccola fotocamera frontale. Il pannello è leggermente più grande dell’iPhone 14 Pro, ma più piccolo della variante Max.

Anche se il modulo della fotocamera ricorda anche il layout scelto da Apple per l’iPhone 14 e per i modelli precedentima la superficie del dorso presenta lievi differenze. Mentre i telefoni Apple prediligono una struttura di vetro piatta, lo Xiaomi 13 si curva leggermente quando entra in contatto con la cornice piatta. Inoltre, ha un materiale simile alla pelle.

LEGGI  Nuovi portatili Dynabook: il patrimonio di Toshiba si concentra sulla copertura di tutti gli aspetti dell'acquisto di computer

Lo Xiaomi 13 non fa che perpetuare la storia infinita di Android.

Xiaomi 13

Sembra che tra i produttori di telefoni Android ci sia una chiara tabella di marcia nei loro piani per il futuro. In primo luogo, spesso deridono i design di Apple negli annunci dei loro prodotti. In seguito, non è raro che copino la stessa cosa, e lo propongono come il loro miglior design mai creato. Questo Xiaomi 13 non è diverso da questo punto di vista.

Ma Xiaomi ha ricevuto anche critiche da parte degli stessi utenti per questa situazione. Dopo tutto, non è la prima volta che si lasciano trasportare dal materiale di partenza nel laboratorio di progettazione dell’azienda. Con il Mi Pad 5 Pro, l’azienda non avrebbe potuto assomigliare di più all’iPad Pro di Apple, perché probabilmente avrebbe rasentato l’illegalità.. Anche gli sfondi delle immagini promozionali riflettono una chiara intenzione.

Comunque sia, l’azienda continua a rivaleggiare con Cupertino, almeno agli occhi del pubblico. Lei Jun, CEO di Xiaomi, ha dichiarato durante un’intervista che l’azienda ha intenzione di “competere con Apple”. In effetti, è talmente intenzionato a sfidare Cupertino che, per lui, questo tipo di competizione dovrebbe essere trattato come “una guerra di vita o di morte”.. Un po’ estremo, ma avete capito il senso….

Gli Xiaomi 13 e 13 Pro saranno disponibili in Cina a partire dal 14 dicembre.. La loro disponibilità in Spagna non è ancora stata annunciata, ma finora si sa che i telefoni avranno diverse configurazioni e prezzi che non scenderanno sotto i 545 euro per la versione standard e i 681 euro per la versione Pro. Allo stesso modo, il costo della configurazione più alta di ciascuna sarà rispettivamente di circa 682 euro e 858 euro.

LEGGI  Proiettore LG CineBeam HU715Q 4K UHD: un buon home cinema è un po' costoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *