Varane si infortuna a un mese da Qatar 2022: lascia la partita del Manchester United in lacrime mentre la Francia soffre

Raphäel Varane è uscito infortunato dalla partita Manchester United-Chelsea. Le lacrime agli occhi farebbero pensare a un grave infortunio a meno di un mese dalla Coppa del Mondo del Qatar 2022. Tutta la Francia sta soffrendo.

© Getty ImagesVarane è uscito ferito e con le lacrime agli occhi.

Il Squadra nazionale francese continua ad aumentare i grattacapi. Questa volta il infortunio a Raphäel Varane è la principale preoccupazione dell’allenatore Didier Deschamps. Il difensore ha lasciato ferito e piangere dalla partita tra Manchester United y Chelsea si gioca questo sabato a Stamford Bridge in Premier League. Prospettive devastanti per gli ultimi campioni del mondo..

Nel secondo tempo della partita, Varane è andato a prendere un pallone contro Aubameyang, ma Nello sforzo atterrò malamente sul ginocchio destro e rimase disteso sul manto erboso, immobile e molto dolorante.. Mentre giaceva lì, non riusciva a contenere il suo lacrimementre i servizi medici del Manchester United sono intervenuti in suo aiuto per curare l’infortunio.

Purtroppo le prospettive non erano buone. Varane è rimasto a terra e in difficoltà. Quando si è alzato, è stato aiutato dai medici e dai compagni di squadra, Nei suoi occhi si vedevano le lacrime, prova di una grave ferita.. Brutte notizie per il Manchester United, ma soprattutto per la nazionale francese, quando resta da giocare. a meno di un mese dall’inizio dei Mondiali di calcio Qatar 2022..

Deschamps deve già fare i conti con alcune assenze importanti per la nazionale francese. N’Golo Kanté non è riuscito a recuperare dall’infortunio ed è fuori per Qatar 2022, così come Boubacar Kamarache si è recentemente sottoposto a un intervento chirurgico per un infortunio al ginocchio. Allo stesso tempo, ci sono preoccupazioni per Mike Maignanche soffre di una malattia al polpaccio, per la quale ha avuto recentemente una ricaduta.

Questo non è il primo infortunio grave subito da Varane nel corso della sua carriera. In precedenza, nel 2018, quando era al Real Madrid, ha dovuto fare i conti con una lacerazione del menisco che lo ha tenuto lontano dal campo per diversi mesi. “Mi è stato rimosso il 72% del menisco esterno, più o meno”, ha rivelato qualche tempo fa in un’intervista a El Larguero. Ora potrebbe dover affrontare un’altra lunga convalescenza.

LEGGI  Qatar 2022: tutte le squadre qualificate per gli ottavi di finale dei Mondiali di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *