Edinson Cavani aveva accettato un’altra offerta prima di passare al Valencia.

La situazione di Cavani è stata una delle storie più importanti dell’estate e l’uruguaiano ha optato per il Valencia dopo una raffica di offerte.

© GettyEdinson Cavani, la nuova stella del Valencia.

Con Qatar 2022 Con la Coppa del Mondo FIFA 2022 all’orizzonte, i giocatori che fanno parte delle squadre qualificate si sono presi questa estate per decidere cosa è meglio per la competizione calcistica più importante del pianeta. Tra questi, i due capocannonieri della Nazionale uruguaiana erano privi di bastone.

Dopo la fine della relazione con Atlético de Madrid, Luis Suarez è stato lasciato in libera uscita e ha finito per decidere di intraprendere un nuovo ciclo con la maglia di Nazionale. Nel frattempo, Edinson Cavanil’altro capocannoniere di tutti i tempi della Celeste, ha creato incertezza non firmando con nessun club.

Infine, l’attaccante, che ha giocato per Manchester United La scorsa stagione ha firmato un contratto con Valencia per due stagioni, fino al giugno 2024. Così, il nativo di Salto giocherà a LaLiga nei mesi che precedono la prossima Coppa del Mondo.

Nei giorni precedenti la conferma del suo nuovo incarico, una Cavani è stato collegato a Boca Juniors e altre squadre in Spagna, tra cui Villarreal come la più probabile. Questa domenica si è saputo che Getafe era molto vicino a ingaggiarlo.

Come ha descritto Mundo Deportivo, Walter Guglielmonefratello e agente dell’attaccante, aveva accettato l’offerta del club madrileno, ma la telefonata di Valencia realtà cambiata. L’offerta del team guidato da Gennaro Gattuso lo ha sedotto di più ed è lì che ha finito per andare.

LEGGI  Dimostrazione di tennis tra Carlos Alcaraz e Frances Tiafoe: lo spagnolo è finalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.