Digital Financial Officer

Credito

Fatture e incassi. L’Italia la più lenta d’Europa

È l’Italia il fanalino di coda d’Europa per gli incassi delle fatture. Con un tempo di incasso medio di 74 giorni, siamo ultimi in classifica e lontani dalla media europea di 44 giorni secondo Atradius.

Il 42% delle fatture in Europa non pagato alla scadenza

I dati sulle aziende confermano il quadro. In Europa 3 imprese su 5 lamentano queste difficoltà, in Italia 4 su 5. Sono cifre che si riferiscono sia al mercato domestico sia all’export, per un 42% sul totale europeo delle fatture commerciali non pagato alla scadenza contrattuale. Un punto percentuale in più rispetto allo scorso anno, portato proprio da Italia e Grecia, con quasi la metà del totale delle fatture non pagate alla scadenza. E in misura minore anche da UK e Francia, seppur in difficoltà solo sul fronte dell’export.

Effetto Brexit e protezionismo

Gli effetti si sono visti sulla liquidità delle aziende, con un rischio di credito commerciale sempre maggiore. Le cause sono anch’esse chiare. La previsione di un rallentamento della crescita dell’economia europea sicuramente ha influito: dovrebbe rallentare dell'1,7% nel 2019. La Brexit e le misure protezionistiche, soprattutto quelle a stelle e strisce, hanno poi fatto il resto, alimentando lo stress dei mercati.

I timori di una guerra dei dazi

Il 45% delle aziende fornitrici in Europa pensa infatti che l’eventuale trasformazione del protezionismo statunitense in guerra commerciale potrebbe frenare la crescita nei prossimi sei mesi. Le aziende fornitrici danesi sono le più preoccupate: 3 aziende su 5 segnalano questo timore.

Le ultime notizie su: Atradius, Pagamenti

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.