UFFICIALE| La fine di un’era: Roger Federer ha annunciato il suo ritiro dal tennis professionistico.

Attraverso una dichiarazione sui suoi social network, lo svizzero ha annunciato ufficialmente il suo ritiro dal tennis professionistico. In questo modo, pone fine a una straordinaria carriera di oltre 20 anni.

© Getty ImagesFederer ha annunciato il suo ritiro dal tennis professionistico.

La fine di un’era per tennis maschile. Roger Federerall’età di 41 anni, ha messo fine alla sua carriera annunciandolo in un comunicato sui suoi social network. Va in pensione uno dei più grandi tennisti della storia, vincitore di 20 titoli del Grande Slampiù di 100 a livello professionale, ed ex numero uno mondiale per molti anni.

Il giocatore svizzero ha annunciato la sua decisione di ritirarsi dal tennis professionistico attraverso varie pubblicazioni sul suo sito web. Instagram y Twitter. Tuttavia, ci sarà un’ultima occasione per vederla, e sarà in occasione del Coppa Laverche si svolgerà tra il 23 e il 25 settembre.

‘Sua Maestà’ ha spiegato che gli infortuni e gli interventi chirurgici subiti negli ultimi tre anni gli hanno impedito di essere al top della forma agonistica e, con i limiti dell’età, lo hanno indotto a porre fine alla sua carriera professionale. “Il tennis mi ha trattato in modo più generoso di quanto avrei mai potuto sognare. E ora devo riconoscere quando è il momento di terminare la mia carriera agonistica.“, ha detto.

La Laver Cup di Londra della prossima settimana sarà il mio ultimo evento ATP. In futuro giocherò ancora a tennis, naturalmente, ma non nei Grandi Slam o nel circuito ATP. È una decisione agrodolce, perché mi mancherà tutto ciò che il circuito mi ha dato.

Si chiude così un’era del tennis professionistico in cui Roger Federer ha stupito il mondo con il suo dritto elegante e la sua qualità. Si ritira con un record professionale di 1.251 vittorie y 275 sconfitte dove ha vinto 103 titoli ATPcompreso 20 Grandi Slammedaglie, medaglie di oro y argento ai Giochi Olimpici. È stato numero uno al mondo per 310 settimane, detenendo il record di settimane consecutive (237).

Il mondo potrà godersi un’ultima volta il 41enne svizzero alla Laver Cup, dove è prevista una vera e propria festa a Londra. Non vediamo l’ora di assistere alla performance finale della Svizzera.

LEGGI  In Uruguay suona l'allarme per una possibile perdita significativa per i Mondiali di calcio del Qatar 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.