Ufficiale: Cristiano Ronaldo ha rescisso il contratto con il Manchester United

Il Manchester United annuncia la risoluzione del contratto di Cristiano Ronaldo.

© GettyCristiano Ronaldo

Dopo settimane di polemiche e dubbi sul futuro di Cristiano Ronaldoha finalmente confermato la sua partenza da Manchester United. Il club inglese ha annunciato in un comunicato la rescissione del contratto dell’idolo portoghese a poche ore dal suo debutto ai Mondiali di Qatar 2022.

Il conflitto tra Manchester United y Cristiano Ronaldo ha portato a una rottura totale delle relazioni tra le parti. L’incendiaria intervista del portoghese a Piers Morgan aveva anticipato la sua partenza dal club, ma l’annuncio ufficiale non era ancora stato dato.

Questo lunedì 22 novembre, nel bel mezzo della fase a gironi della Coppa del Mondo Qatar 2022, Manchester United ha confermato la fine del legame con l’idolo portoghese. Il contratto è stato risolto dopo mesi di conflitti e il giocatore è un free agent.

Comunicato stampa

I Red Devils hanno confermato la partenza di CR7 dalla squadra. Secondo quanto riferito, le parti hanno concordato la fine del legame, il che significa che non rientrerà nella squadra di Erik Ten Hag dopo la Coppa del Mondo. “Cristiano Ronaldo se ne andrà Manchester United di comune accordo, con effetto immediato“.

Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo durante i due periodi trascorsi all’Old Trafford, segnando 145 gol in 346 presenze, e augura a lui e alla sua famiglia il meglio per il futuro. Tutti a Manchester United rimangono concentrati sul proseguimento dei progressi della squadra sotto la guida di Erik ten Hag e sul lavorare insieme per raggiungere il successo sul campo.” aggiungono.

LEGGI  I Glazer ne hanno abbastanza di Cristiano Ronaldo: il Manchester United è pronto a "cederlo" a gennaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *