Questo è Claude 3: la nuova IA in grado di battere GPT-4 e Gemini Ultra.

Anche se il nome Anthropic non è conosciuto come OpenAI, è una delle aziende più promettenti nel campo dell’intelligenza artificiale generativa. Tanto che, oltre a essere di proprietà di Google, ha appena presentato Claude 3, una nuova IA in grado di superare, per alcuni aspetti, gli onnipresenti GPT-4 e Gemini Ultra.

In realtà, la tecnologia di Anthropic è più di un semplice modello di IA, in quanto è costituita da una suite di strumenti nel suo complesso, composta da Claude 3 Opus, Claude 3 Sonnet e Claude 3 Haiku, che, secondo l’azienda, sono le più più potenti e veloci tra tutti quelli disponibili finora.

Anthropic sostiene che Claude 3 Opus supera il GPT-4 di OpenAI e il Gemini Ultra di Google nei test di benchmark del settore. In genere, per questo tipo di test vengono utilizzati test accademici, come l’analisi e il ragionamento nelle conoscenze di livello universitario.ragionamento a livello post-laurea e matematica di base.

Si tratta anche di un’importante pietra miliare per l’azienda stessa, perché per la prima volta, e nonostante sia uno degli attori più promettenti del settore, Anthropic offre un supporto multimodale nel suo modello di AI. Ciò significa che gli utenti possono inserire tutti i tipi di dati, strutturati o non strutturati, per eseguire analisi o porre domande all’IA, comprese fotografie, grafici, documenti o semplici input di testo.

Claude 3 è multimodale e può riassumere interi libri.

Claude 3, tuttavia, non è in grado di generare immagini, ma consente agli utenti di caricare immagini e altri documenti da analizzare come metodo di input. In compenso, è in grado di riassumere grandi quantità di testo, compresi libri grandi come Harry Potter, per esempio.

LEGGI  L'intelligenza artificiale DALL-E 2 immagina i personaggi de "Il Signore degli Anelli".

Se il fiore all’occhiello è Claude 3 Opus, anche gli altri modelli di Anthropic, come Claude 3 Sonnet o Claude 3 Haiku, sono particolarmente promettenti, soprattutto se si considera che sono piuttosto compatti.meno impegnativi dal punto di vista delle risorse e, soprattutto, meno costosi da gestire rispetto al Claude 3.

Fin dalla sua nascita, Anthropic è sempre stata vista come una delle più promettenti start-up di IA, anche perché fondata da dirigenti di ricerca dell’onnipresente OpenAI, da cui deriva anche la velocità con cui il suo modello si è sviluppato.

Al momento non sappiamo fino a che punto l’azienda si spingerà con Claude 3, ma sembra piuttosto promettente. In ogni caso, se volete provarlo di persona, è già disponibile all’indirizzo tramite il sito web dell’azienda.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *