Questa Meta AI è in grado di generare video a partire dal testo e il suo potenziale è sorprendente.

Solo pochi mesi fa, parlavamo con eccitazione e sorpresa di quelle IA in grado di generare immagini dal testo. Oggi sembra che la tecnologia abbia fatto passi da gigante. abbiamo già modelli in grado di creare video basati sulla stessa premessa.. Meta ci presenta la sua intelligenza artificiale Make-A-Video e i video che genera sono tanto sorprendenti quanto inquietanti.

Come già avviene per altri modelli simili, Make-A-Video invita a inserire una descrizione di ciò che si vuole generare.. Quindi, dopo aver digitato “Un cane che indossa un mantello rosso da supereroe e vola nel cielo”, si otterrà il risultato atteso. Tenete presente che la tecnologia è ancora agli inizi, quindi i video generati potrebbero essere a dir poco interessanti.

Make-A-Video non è ancora disponibile al pubblico. Tuttavia, alcuni sono già riusciti a provarlo. Nonostante sia recente, i risultati sono impressionanti e non vediamo l’ora di vedere come questa intelligenza artificiale progredirà nel corso degli anni.. Come le IA che generano immagini, potrebbero presto sostituire alcuni dei campi più popolari di Internet, come le banche di immagini e video.

“Ehi, Make-A-Video, voglio che disegni una coppia sotto la pioggia”.

Meta è riuscita a sviluppare uno strumento potente. Tuttavia, per far funzionare questa intelligenza artificiale, si dovrebbero utilizzare computer molto potenti. Ricordiamo che le IA in grado di generare immagini richiedevano già molte risorse tecniche; ora, una in grado di trasformare il testo in video richiede molto di più..

Perché tanta potenza? Non dimenticate che i video sono solo una serie di immagini messe insieme, con audio incorporato. Ora, Immaginate il tempo necessario a un’intelligenza artificiale per generare una singola immagine e moltiplicatelo per il numero di fotogrammi. presenti in un minuto di video (possono essere migliaia). A ciò si aggiunge il fatto che tutte queste immagini generate devono essere riunite in un unico file. È sicuramente una follia.

LEGGI  Amazon vuole farvi dormire bene con Halo Rise, il suo monitor del sonno compatibile con Alexa.

Secondo Tanmay Gupta, ricercatore in computer vision presso l’Allen Institute for Artificial Intelligence, i risultati ottenuti dall’AI Make-A-Video di Meta sono piuttosto promettenti. Inoltre, è dimostra la capacità del modello di catturare oggetti 3D.Quando la telecamera ruota, vengono mostrati nuovi dettagli del soggetto e dello sfondo. Dimostra inoltre che l’intelligenza artificiale è in grado di distinguere la profondità e le fonti di luce.

Tuttavia, Gupta aggiunge che “c’è un ampio margine di miglioramento per la comunità di ricerca, soprattutto se questi sistemi devono essere utilizzati per l’editing video professionale e la creazione di contenuti”. Aggiunge inoltre, che la tecnologia fatica ancora a generare interazioni tra gli oggetti della scena..

“La ricerca di Make-A-Video si basa sui recenti progressi della tecnologia text-to-picture, costruita per consentire la generazione di testo-video. Il sistema utilizza immagini con descrizioni per apprendere l’aspetto del mondo e come viene solitamente descritto.

Utilizza anche video non etichettati per imparare come si muove il mondo. Grazie a questi dati, Make-A-Video permette di dare vita alla vostra immaginazione, generando video stravaganti e unici con poche parole o righe di testo”.

Meta

Uno degli aspetti più sorprendenti di questa intelligenza artificiale è la sua capacità di creare senza bisogno di dati testuali e video accoppiati. Finora, molti generatori di immagini si basavano su gallerie di contenuti, che collegavano già testo e video. Make-A-Video, tuttavia, non richiede tante informazioni per funzionare, il che rappresenta un vantaggio significativo..

Questa IA può essere utilizzata in diversi modi. Dal dare movimento a una semplice immagine, al riempire di movimento una sequenza di immagini. Inoltre, è possibile creare variazioni di video a partire da un originale. Lo stile richiesto, come per DALL-E o Midjourney, dipende dalla vostra immaginazione.

LEGGI  Che cos'è MYM e come posso guadagnare con esso ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *