Questa invenzione Disney potrebbe rivoluzionare la realtà virtuale e avvicinarla a “Ready Player One”.

Negli ultimi giorni la realtà virtuale è stata un argomento di conversazione ricorrente nel settore tecnologico. In gran parte perché Apple ha aperto le prenotazioni per i Vision Pro, i suoi occhiali per la realtà mista. Tuttavia, la tecnologia ha ancora un inconveniente che ci impedisce di sfruttarne appieno il potenziale quando ci troviamo in un mondo virtuale: la l’impossibilità di muoversi al di là di un determinato spazio. Ebbene, la Disney ha appena inventato qualcosa di incredibile che pone fine a questo problema.

Ricerca Disneyla divisione che si occupa dello sviluppo di nuove tecnologie per le varie attività dell’azienda, dai parchi di divertimento alle produzioni cinematografiche, ha presentato la HoloTileChe cos’è? In parole povere, un pavimento speciale che permette a una persona di camminare liberamente in un mondo virtuale, ma senza lasciare l’area limitata del mondo reale.

Vi suona familiare? Sì, è qualcosa di molto simile a quanto proposto da Ernest Cline nel suo leggendario romanzo Ready Player One.

Video di YouTube

È chiaro che lo scopo della Disney con l’HoloTile è quello di migliorare notevolmente le esperienze di realtà virtuale. La loro invenzione, come potete vedere voi stessi nel video qui sopra, è omnidirezionalein modo da potersi muovere liberamente. Inoltre, è dotato di un design modulareIn questo modo è facile aggiungere altri frammenti in base alle esigenze dell’attrazione.

Da queste due caratteristiche ne deriva una terza: più persone possono muoversi all’interno della stessa superficie HoloTile senza scontrarsi tra loro.. L’idea, quindi, è che le prossime attrazioni di realtà virtuale non saranno limitate a una sola persona.

“L’HoloTile è il primo pavimento mobile al mondo. È omnidirezionale, modulare ed espandibile per più persone. Farà automaticamente tutto il necessario per tenervi sul pavimento. E l’aspetto sorprendente è che più persone possono starci sopra e camminare in modo indipendente. Possono camminare all’interno della realtà virtuale e in molti altri modi”, spiega. Lanny SmootL’ingegnere e inventore più acclamato della Disney. Ha più di 100 brevetti a suo nome.

Smoot stesso riconosce che le applicazioni di HoloTile sono di ampio respiro. Può essere utilizzato anche al di là della realtà virtuale. Egli immagina uno spettacolo con ballerini che eseguono ogni tipo di movimento senza lasciare la stessa area. Inoltre, un ambiente turistico virtuale visitato da più persone.

Naturalmente, quelli guidati da Topolino non hanno rivelato alcun dettaglio sul funzionamento dell’HoloTile.. Se mai lo faranno, potete star certi che sarà in un futuro lontano. Neanche le riprese ravvicinate dell’invenzione forniscono molte informazioni, anche se sembra che ci sia un meccanismo sotto la superficie che ha una certa influenza.

Non è la prima volta che un’azienda si interessa al miglioramento della locomozione nella realtà virtuale. Diversi anni fa ci è stata presentata la Virtuix Omniun tapis roulant che permette anche di muoversi a 360 gradi. Ma deve essere attaccato alla vita e può supportare solo la presenza di una singola persona. Il suo prezzo? 3.000 dollari. Al momento non sembra che la Disney abbia intenzione di commercializzare l’HoloTile.

Video di YouTubeVideo di YouTube

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

LEGGI  Il CEO di DreamWorks avverte: l'intelligenza artificiale eliminerà la maggior parte dei posti di lavoro nell'animazione
Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *