Prima uscita forzata del Brasile ai Mondiali: infortunio per tutto il 2022

Una delle squadre che sembra forte in vista del grande evento orbitale nel Golfo Persico è quella gialloverde.

© Getty.Brasile in formazione e in amichevole.

A pochi mesi dalla Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022, il Brasile di Tite ha un giocatore fuori per infortunio. Si tratta di un giocatore che era stato convocato nelle ultime convocazioni e che forse avrebbe fatto parte della rosa per la Coppa del Mondo.

Mercoledì scorso, 7 settembre, L’Atlético Mineiro ha giocato contro il Bragantinoin una partita corrispondente al Brasileirao, al termine dei 90 minuti il punteggio è terminato 1-1. Tuttavia, in quella partita, c’è stata la notizia che ha messo in allarme l’allenatore della nazionale Tite.

Ed è questo, in un’azione sfortunata, Carlos Eduardo, giocatore della squadra ospite, ha effettuato un forte tackle su Guilherme Arana, terzino sinistro. che è stato recentemente convocato nella squadra del Brasile per la competizione internazionale.

Secondo le informazioni fornite dal medico dell’istituto di Belo Horizonte, il calciatore di piede mancino ha subito una lesione multi-legamentosa, che ha coinvolto il crociato posteriore e i legamenti collaterali mediali, oltre alla rottura del menisco mediale e della cartilagine.Un parere forte che lo costringerà a sottoporsi a un intervento chirurgico, e ovviamente non sarà pronto per i campionati mondiali che si disputeranno a novembre e dicembre.

Va ricordato che l’atleta era una delle opzioni che Tite aveva sulla fascia sinistra, ed era stato addirittura convocato per le partite di preparazione, Ha giocato tutti i 90 minuti nell’ultima partita della giornata FIFA in cui il Brasile ha battuto il Giappone per 1-0..

La notizia arriva un giorno prima che l’allenatore dei giganti sudamericani consegni la sua squadra per le partite alla data di amichevoli FIFA, che giocheranno contro Ghana e Tunisia il 23 e il 27 settembre..

LEGGI  La UEFA vuole portare la Supercoppa negli USA, aggiungendo squadre della MLS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.