Preoccupazione al Real Madrid, Courtois fuori per la Liga e in dubbio per la Champions League

Il portiere non sarà disponibile per la partita di LaLiga contro l’Osasuna e si sta cercando di recuperarlo per la Champions League contro lo Shakhtar.

© GettyCourtois

Portiere del Real Madrid e uno dei punti fermi della squadra di Carlo Ancelotti, Thibaut Courtois è stato fondamentale nell’ultima stagione del Real Madrid. Ha vinto LaLiga e Champions League e all’inizio di questa stagione ha dimostrato quanto può essere importante.

Tuttavia, i campanelli d’allarme sono suonati al Santiago Bernabéu, con un breve comunicato che riporta il referto medico, Il Real Madrid ha confermato che il portiere è infortunato e non potrà far parte della squadra che giocherà contro l’Osasuna.

L’infortunio di Courtois è un sciaatalgia, che è un dolore lungo il percorso del nervo sciatico dovuto alla compressione delle radici nervose lombari. nella zona. Il referto medico non indica la durata della sua assenza, ma solo che Courtois è “in attesa di evoluzione”.

Il portiere dovrebbe essere in forma per la partita di Champions League di mercoledì contro lo Shakhtar Donetsk in Ucraina, ma per ora, vista la segretezza con cui è stato gestito il suo infortunio e il breve lasso di tempo tra le due partite, è difficile avere la certezza che sarà in forma per la Champions League.

L’importanza di Courtois è testimoniata da tutto ciò che ha vinto la scorsa stagione da protagonista, ma in questa stagione, nonostante abbia subito sei gol in nove partite, rimane uno dei più importanti in termini di prestazioni e numeri per Ancelotti.

Dichiarazione del Real Madrid

“In seguito agli esami effettuati sul nostro giocatore Thibaut Courtois dai servizi medici del Real Madrid, gli è stata diagnosticata una sciatica sinistra. In attesa di evoluzione”.

LEGGI  Antonio Griezmann potrebbe subire il destino peggiore: il Barcellona fa causa all'Atletico Madrid

Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *