Posso essere multato per aver guidato con il cappotto?

Diciamo addio alle ondate di calore di quest’anno permeate dai cambiamenti climatici e diamo il benvenuto ai primi freddi dell’anno. Con loro, i cappotti che erano stati sepolti in fondo all’armadio; ora non vorrete nemmeno toglierli in macchina. Un cambio d’abito che ci fa pensare a qualcosa: la DGT può multarci se guidiamo con il cappotto?

La risposta breve è sì. Una delle multe più comuni della DGT in inverno è proprio quella per aver indossato il cappotto. Fino a 200 euro è la sanzione per chi indossa questo indumento invernale. La risposta lunga è che la ragione di questa sanzione è il mantenimento della nostra sicurezza.

Tutto dipende, ovviamente, dal tipo di cappotto che abbiamo in mente. Giacche o blazer sono fuori dall’equazione. In questo caso si parla di freddo e, quindi, di cappotti imbottiti. Quelli con le piume. Quelli che ci fanno assomigliare alla bambola Michelin. Molto pratico per il freddo invernale, ma non per la guida. Se usiamo la logica, possiamo capire il motivo della multa della DGT per la guida con il cappotto.. Le sue grandi dimensioni ci impediscono di avere una corretta mobilità delle braccia quando si maneggia il volante. Inoltre, impedisce alla cintura di sicurezza di funzionare correttamente. L’imbottitura del cappotto fa sì che, in caso di urto, si possano creare delle camere d’aria nell’indumento e quindi non fornire il sostegno necessario.

Per questo motivo non è consentito utilizzare altri materiali di imbottitura che potrebbero impedire il corretto funzionamento della cintura. Cuscini, imbottiture o adattatori sono completamente fuori dall’equazione. I cappotti fanno parte della stessa categoria.

LEGGI  Negli anni '90 Motorola ha sviluppato una Corvette elettrica, ma nessuno lo sapeva.

Come nel caso della guida con le ciabatte, non c’è un testo che dica linearmente “è vietato guidare con il cappotto e questo comporta una multa da parte della DGT”. Come nel caso dell’indumento legato all’estate, anche nel caso dell’indumento invernale c’è un’interpretazione e una lettura da parte dell’agente coinvolto in quel momento.

La DGT non è amica dell’abbigliamento estivo e sì, ci sono anche le multe.

Se la DGT ha messo nel mirino le infradito estive, non è gentile nemmeno con quelle invernali. Sempre secondo la logica, gli stivali freddi possono anche rappresentare un problema di sicurezza durante la guida. Se la suola è troppo spessa, potremmo non avere la giusta sensibilità per i pedali del veicolo. O la giusta libertà di movimento nel caso in cui si debba reagire rapidamente. In questo caso la multa della DGT potrebbe arrivare a 80 euro.

Seguendo la regola dell’interpretazione dell’ufficiale coinvolto in quel momento, hanno anche una raccomandazione per quanto riguarda gli accessori per le mani. Ovvero, i guanti invernali. Anche in questo caso, potrebbero impedire una corretta gestione del volante e un’adeguata libertà di movimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *