Pedri vuole ingaggiare un compagno di squadra spagnolo per il Barcellona: “Dipende da lui”.

Poco dopo aver battuto la Costa Rica nell’esordio in Coppa del Mondo, Pedri ha analizzato il possibile arrivo di un giocatore della Roja al Barcellona: “Vediamo cosa succede”.

© Getty ImagesPedri nella nazionale spagnola.

La nazionale spagnola sta ancora festeggiando dopo la batosta subita contro la Costa Rica. Luis Enrique e i suoi uomini hanno mostrato quello che è senza dubbio il lato migliore di un ciclo che guarda con ottimismo al resto di Qatar 2022. Ore dopo la vittoria, Pedri ha analizzato le prestazioni dei suoi compagni di squadra e ha anche assicurato che vorrebbe vedere uno di loro per il Barcellona: “Dipende da lui”.

Il giovane centrocampista delle Isole Canarie si è fermato ai microfoni di. COPE per rivedere un inizio di Coppa del Mondo imbattibile per la Roja.. Con il mirino già puntato sulla Germania e sul fondamentale scontro di domenica, Pedri comincia a sentire una secondo giorno in cui spera che uno dei suoi compagni di squadra finisca al Camp Nou nella prossima stagione.

Alla domanda sulle voci che già circolavano in Spagna durante l’ultima pausa della nazionale prima della Coppa del Mondo, Pedri ha assicurato che gli piacerebbe vedere un nome del genere nell’attacco di un Barcellona che baserà buona parte dei suoi acquisti per la prossima stagione su agenti liberi. Attenzione ad alcune parole che non andranno a genio agli eterni rivali.

Asensio culé?

“Ha molta qualità, vediamo cosa succede con il suo contratto ma tutti i giocatori bravi devono stare al Barça. Vediamo cosa succede con il suo contratto, ma ha molta qualità. È una decisione che deve prendere”.ha detto lo stesso Pedri a proposito del suo compagno di squadra nella nazionale spagnola, che ha un contratto con la nazionale spagnola. Real Madrid fino al 2023.

Le parole della stella de La Roja a Cadena COPE stanno attualmente facendo il giro della stampa spagnola, dove riportano in vita quelle vecchie parole con le quali Asensio non ha chiuso la porta a un trasferimento gratuito al Camp Nou per la prossima stagione: “Ora penso solo al Real Madrid, ma in futuro non si sa mai cosa potrebbe accadere”.

LEGGI  Il Barcellona chiude la sua campagna di Champions League con una vittoria e una doppietta di Ferran Torres contro il Viktoria Plzen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *