Nuovo Xiaomi 14 Ultra: una bestia assoluta che fa paura a Samsung e Apple

Xiaomi non ha voluto aspettare il Mobile World Congress di Barcellona per presentare quella che sarà la sua ammiraglia per il resto dell’anno. L’azienda ha lanciato in Cina il Xiaomi 14 Ultrache si presenta con un design e una fotocamera straordinari per affrontare, in particolare, il Galaxy S24 Ultra e l’iPhone 15 Pro Max.

Lo Xiaomi 14 Ultra è dotato delle specifiche più potenti del mercato, ma è praticamente tutto incentrato sulla fotocamera. Infatti, il suo design riflette già il fatto che la fotografia è la caratteristica principale di questo dispositivo. Il nuovo telefono cellulare del marchio eredita il design dello Xiaomi 13 Ultra; si distingue quindi per avere un retro con finitura in pelle vegana e un enorme modulo fotocamera situato al centro, dove sono alloggiati i quattro sensori principali.

Lo Xiaomi 14 Ultra presenta tuttavia un’importante modifica al design rispetto al suo predecessore. La parte superiore del retro non è più leggermente rialzata, bensì è completamente piatta. In questo modo la cornice ha lo stesso spessore (9,2 mm) su tutto il telefono. Lo Xiaomi 14 Ultra, tra l’altro, è disponibile solo in due colori: bianco e nero. In entrambi i casi, con una cornice in alluminio, anche se l’azienda ha annunciato una versione in titanio in Cina.La differenza principale è che le montature sono in titanio.

Xiaomi 14 Ultra, specifiche tecniche

Caratteristiche dello Xiaomi 14 Ultra
Display 6,7 pollici Quad HD+
Display AMOLED da 6 pollici
Frequenza di aggiornamento di 120 Hz
Luminosità fino a 3.000 nits
Dimensioni e peso 161,4 mm x 75,3 mm x 9,2 mm, 22,4,4 grammi di peso
Fotocamera Fotocamera principale da 50 MP
Fotocamera ultragrandangolare da 50 MP
Teleobiettivo da 50 MP
Fotocamera Perioscopio da 50 MP
Fotocamera selfie da 32 megapixel
Processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3
Memoria 12 e 16 GB di RAM con 256 GB, 512 GB e 1 TB di storage
Batteria 5.300 mAh
Ricarica Fino a 90W. Compatibile anche con la ricarica wireless e inversa
Biometria Sensore di impronte digitali sotto lo schermo
Connettività 5G, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e NFC

Fotocamere Leica e due teleobiettivi per sfidare i big

Xiaomi 14 Ultra con impugnatura Leica.

La cosa più importante della nuova ammiraglia di Xiaomi, lo ribadiamo, sono le fotocamere. L’azienda asiatica ha mantenuto una configurazione molto simile a quella del modello dello scorso anno.Il sensore principale, la fotocamera ultra-grandangolare e i due teleobiettivi fanno un notevole passo avanti rispetto allo Xiaomi 14 e allo Xiaomi 14 Pro.

LEGGI  Max risolve la più grande lacuna di HBO: l'app Fire TV.

Lo Xiaomi 14 ultra, in particolare, è dotato di una fotocamera principale da 50 megapixel. Questo è il Sensore Sony LYT-900 da 1 pollice che è integrato anche nell’OPPO Find X7 Pro. Anche la fotocamera ultra-grandangolare è da 50 megapixel con un angolo di 122 gradi. In questo caso, con un sensore Sony IMX858.

Per quanto riguarda lo zoom, Xiaomi ha optato per quello che definisce un teleobiettivo flottante da 50 megapixel che permette di scattare foto con zoom ottico 3,2xnonché un secondo teleobiettivo a periscopio per catturare le immagini con un zoom ottico fino a 5x. Tutte queste fotocamere sono inoltre firmate da Leica, che ha collaborato allo sviluppo degli obiettivi ed è presente attraverso diverse modalità e stili fotografici.

Un dettaglio curioso di questo Xiaomi 14 Ultra è che gli utenti possono acquisire, se lo desiderano, un impugnatura Leica che si aggancia alla parte inferiore del dorso e si collega tramite la porta USB-C per utilizzare un otturatore fisico.

Lo Xiaomi 14 Ultra non tralascia la sezione multimediale.

Xiaomi non ha voluto lasciare da parte nemmeno la sezione multimediale di questo Xiaomi 14 Ultra. Il terminale è dotato di un schermo AMOLED da 6,73 pollici con risoluzione 2K. e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. È inoltre dotato di una luminosità fino a 3.000 nit, superiore a quella di telefoni come il Galaxy S24 Ultra.

In termini di prestazioni, lo Xiaomi 14 Ultra mantiene il processore dei suoi fratelli più piccoli: il Snapdragon 8 Gen 3. In questo caso, accompagnato da tre varianti di RAM e memoria. Da un lato, uno con 12 GB e 256 GB. Dall’altra, una con 16 GB e 512 GB di memoria interna e, infine, una più potente con 16 GB di RAM e 1 TB di memoria.

LEGGI  Starlink trema: Amazon esegue con successo il primo test del Progetto Kuiper, il suo Internet via satellite

Tutto questo, inoltre, con una batteria di 5.300 mAh con 90W di ricarica rapida: meno dello Xiaomi 14 Pro, che ha 120W.

Prezzo e disponibilità dello Xiaomi 14 Ultra

Xiaomi 14 Ultra in nero.Xiaomi 14 Ultra in nero.

Per il momento, ribadiamo, lo Xiaomi 14 Ultra è stato annunciato in Cina. Il lancio globale, infatti, è previsto per domenica 25 febbraio, durante il Mobile World Congress di Barcellona. Per il momento non ci sono dettagli su prezzo e disponibilità, ma sappiamo quanto costerà nel mercato asiatico.

  • Xiaomi 14 Ultra con 12GB + 256GB: 6499 yuan (circa 835 euro al cambio).
  • Xiaomi 14 Ultra con 16 GB + 512 GB: 6999 yuan (circa 900 euro al cambio).
  • Xiaomi 14 Ultra con 16 GB + 1 TB: 7799 yuan (circa 1.002 euro al cambio).
  • Edizione Titanium con 16 GB + 1 TB: 8799 yuan (circa 1.130 euro al cambio).

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *