Nasser Al-Khelaifi coinvolto in uno scandalo di estorsione in vista di Qatar 2022

Il capo dell’Associazione Europea dei Club ECA, e volto visibile del Tricolore parigino, è ora coinvolto in un grave incidente.

© Getty.Al-Khelaifi con il PSG.

Secondo le informazioni del quotidiano francese Liberation, Nasser Al-Khelaifi è seriamente coinvolto in uno scandalo di estorsione e rapimento di un uomo d’affari franco-algerino, il tutto per nascondere informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022.

E si tratta di Tayeb B, l’uomo che, in dichiarazioni ai media gallici, ha indicato che il capo del PSG avrebbe imposto la sua detenzione. a gennaio 2020 e fino a novembre 2020. Durante questo periodo, avrebbe esercitato pressioni psicologiche per indurlo a consegnare ai suoi avvocati documenti che lo compromettevano sull’evento orbitale che si sarebbe tenuto nel 2022.

L’uomo d’affari franco-algerino ha anche affermato che il suo arresto è stato orchestrato dall’Emiro del Qatar. E tutto questo perché nei documenti in questione, il nome di Al-Khelaifi; uno dei responsabili della scelta e dello sviluppo della Coppa del Mondo. nel Paese del Golfo Persico.

La pubblicazione sui media in questione sarà pubblicata integralmente giovedì 29 settembre.e chiaramente ci si aspettano risposte dal potente uomo, che negli ultimi tempi si è espresso con forza anche contro il Barcellona e il Real Madrid.

Vale la pena ricordare che il qatariota è stato al centro di polemiche nella recente eliminazione del PSG nella scorsa stagione. allo stadio Santiago Bernabéu dopo la sconfitta con il Real Madrid in Champions League; infatti, Leonardo, ex direttore sportivo dei parigini, era coinvolto. Tuttavia, questo imbarazzante incidente è stato poco segnalato alla UEFA, per non parlare della FIFA.

LEGGI  Le 25 maggiori delusioni di Qatar 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *