Miss Croazia nei guai per aver indossato troppi pochi vestiti? Lite tra Ivana Knoll e la sicurezza sugli spalti

Ivana Knoll ha litigato con la sicurezza dello stadio Education City prima dell’inizio della partita dei quarti di finale della Coppa del Mondo tra Croazia e Brasile.

© Imago/PA ImmaginiIl brutto momento di Ivana Knoll durante Croazia-Brasile.

Croazia e Brasile sono le squadre incaricate di aprire i quarti di finale della Coppa del Mondo Qatar 2022 questo venerdì 9 dicembre all’Education City Stadium. Come è accaduto per tutte le partite della squadra croata in questa Coppa del Mondo, la squadra di Zlatko Dalić avrà il sostegno di Ivana Knoll sugli spalti, il fanatico che ha attirato l’attenzione di tutti in Qatar.

Come nelle precedenti partite, la modella e imprenditrice croata è arrivata in anticipo allo stadio per accompagnare la sua nazionale, sfoggiando un nuovo vestito rosso e bianco. Sebbene Ivana stessa abbia chiarito che le autorità locali le permettono di indossare gli abiti che desidera, questa volta sembra che abbia avuto un alterco con le guardie di sicurezza del locale.

Nelle immagini si può vedere come “Miss Croazia” scambia parole con il personale di sicurezza allo Stadio della Città Educativa.. Come nelle precedenti occasioni, Ivana Knoll ha fatto sentire la sua presenza in un abito rosso e bianco di grande effetto, lasciando molta pelle in mostra, cosa che potrebbe suscitare polemiche tra i locali a causa delle leggi e della cultura del Qatar.

Infatti, durante la partita contro il Belgio ha attirato l’attenzione degli abitanti della zona sugli spalti, che sono stati sorpresi a fotografarla, un episodio che ha generato non poche polemiche. Tuttavia, Mohammed Hassan Al-Jefairi, un noto uomo d’affari del Qatar, ha affermato che i connazionali che hanno fotografato Ivana Knoll lo hanno fatto per disapprovare il suo abbigliamento e denunciarla alle autorità.

Tale è l’impatto che la giovane croata ha generato in Qatar 2022 che questa settimana è stata intervistata da Piers Morgan, il giornalista britannico con cui Cristiano Ronaldo si è confessato in vista dei Mondiali.

Ad essere sinceri. Sono molto sorpreso, molto felice, che loro (i qatarini) accettino i miei vestiti. Qui ci sono molte persone provenienti da altri Paesi. Non ho avuto alcuna reazione negativa (riguardo ai loro abiti).“, il modello rivelato nel programma Senza censura da Parlare in TV.

Scaricate l’app Bolavip e seguite in tempo reale tutte le informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022. https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  La storia particolare di Lucas Román, il gioiello di Ferro che il Barcellona vuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *