Kylian Mbappé ha il contratto più alto della storia dello sport: continuano a trapelare i dettagli dell’accordo con il PSG

Il quotidiano Le Parisien ha pubblicato ulteriori aspetti dell’accordo che Mbappé ha firmato con il PSG e, se completato, sarà pagato la cifra più alta di sempre per un atleta.

© GettyKylian Mbappé viene pagato più di ogni altro atleta della storia

L’ultima finestra di trasferimento estiva ha avuto alcune storie importanti, ma quella di Kylian Mbappé ha ottenuto la maggior parte dell’attenzione. Il futuro dell’attaccante francese si colloca a metà strada tra la continuità a Paris Saint-Germain e la firma stellare di Real Madrid.

Alla fine, l’attaccante ha scelto di rimanere con la squadra parigina, diventando il giocatore più pagato della squadra, davanti a Lionel Messi e Neymar. Con l’inizio della stagione, sono emersi sempre più dettagli sulla relazione, che non smettono di sorprendere.

È che Mbappé ha firmato fino al 2025, ma poi è emerso che l’ultima di queste tre stagioni è facoltativa, quindi potrebbe andarsene prima del previsto. Tuttavia, Le Parisien ha spiegato domenica che, se completerà il suo soggiorno di tre anni, diventerà lo sportivo più pagato della storia.

In totale, il Squadra nazionale francese potrebbe essere pagato fino a 630 milioni di euro, superando i 555 milioni per cui ha firmato. Messi con il Barcellona nel 2017 per 4 stagioni o il 510 di Patrick Mahomes con i Kansas City Chiefs della NFL per 10 stagioni nel 2010.

L’outlet francese ha analizzato gli importi e il giocatore riceverà 72 milioni di euro lordi per ciascuna stagione, oltre a ricevere 180 milioni di euro, in tre rate, per il prolungamento del contratto stipulato in estate. Infine, riceverà dei bonus di fedeltà per la permanenza nella squadra dopo ogni stagione del suo contratto: 70 nel 2023, 80 nel 2024 e 90 se rimane nel 2025.

LEGGI  Lionel Messi mette il mondo ai suoi piedi: "Dio... Eterno... Il migliore della storia".
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *