Microsoft continuerà a produrre tastiere e webcam con l’aiuto di Incase

Microsoft ha firmato un accordo con una società esterna per produrre tastiere, mouse e altri dispositivi. Dopo aver annunciato l’uscita dal mercato delle periferiche, il gigante tecnologico ha trovato un’alternativa che renderà felici gli utenti che apprezzano i suoi prodotti.

I creatori di Windows sono in collaborazione con Onward Brands la società madre di aziende come Incase, Incipio, Griffin e Survivor, che produrrà questi dispositivi mantenendo le specifiche originali. Ciò significa che prodotti iconici come la tastiera Sculpt, il mouse ergonomico o le cuffie USB saranno ancora disponibili sul mercato. manterranno la loro presenza sul mercato. L’unica differenza è che non porteranno più il logo Microsoft.

“Incase è orgogliosa di annunciare che offrirà Incase progettato da Microsoft a partire dal 2024″, ha dichiarato l’azienda sul suo sito web. “La nuova linea di accessori per computer riunisce i 30 anni di esperienza e innovazione di Microsoft con i decenni di prestazioni ineguagliabili e lo stile ricercato di Incase”.

Il catalogo iniziale comprende 23 prodotti. Secondo Incase, i dispositivi saranno basati sulle prestazioni attese da entrambe le aziende.. “Sappiamo che superare i limiti significa aprire le porte a chi, cosa e come Incase fornisce i suoi pluripremiati prodotti”, ha dichiarato il produttore. Le periferiche saranno disponibili quest’anno, anche se la data e i prezzi di vendita non sono stati confermati.

Mouse Microsoft
Mouse ergonomico Bluetooth di Microsoft a sinistra e Mouse ergonomico Bluetooth di Incase a destra

Una delle caratteristiche principali dei prodotti Microsoft era la loro disponibilità e il loro prezzo contenuto. In paesi come il Messico era comune trovarli nell’area computer di Walmart e di altri grandi magazzini. Non si sa se Incase sfrutterà questi canali di vendita o si concentrerà sui negozi specializzati.

Microsoft continuerà a vendere le sue tastiere e i suoi mouse con un marchio diverso.

A prima vista, i prodotti del catalogo Incase sono identici alle versioni originali.. L’azienda mantiene lo stesso nome e l’unica differenza è che non presentano più il logo Microsoft, ma una foglia. L’elenco comprende anche tastiere/mouse combinati, come lo Sculpt Ergonomic Desktop o il Wireless Comfort Desktop 5050 AES.

LEGGI  Il Pixel Watch è arrivato, ma ha un compito difficile da svolgere per dimostrare che ne vale la pena.

È importante sottolineare che l’accordo riguarda solo le periferiche commercializzate con il marchio Microsoft. Il Tastiere e accessori Surface rimangono invariati. e continueranno a essere venduti attraverso il Microsoft Store. Un altro dettaglio degno di nota è che alcuni modelli saranno offerti in diversi colorianche se al momento questi sono mostrati solo nelle immagini promozionali e non si sa quali saranno.

Incase offrirà anche una linea di prodotti certificati per Microsoft Teams tra cui cuffie wireless e USB-C, una webcam HD e il vivavoce Audio Dock. Quest’ultimo è dotato di porte USB e HDMI per il collegamento ad altri dispositivi.

Al momento non sono noti dettagli come il prezzo o la disponibilità. Si sa solo che arriverà nel 2024 nei paesi in cui vengono venduti altri prodotti Incase.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *