Elon Musk rivela il prezzo del robot umanoide Optimus di Tesla

Elon Musk ha rivelato il prezzo indicativo di Optimus.il robot umanoide di Tesla. Il magnate ha dichiarato di puntare a di venderlo alla metà del costo di un’auto.anche se non sarà immediato. Musk ha lasciato intendere che il prezzo del robot diminuirà nel tempo, rendendolo un prodotto accessibile ai consumatori.

Il prezzo di Tesla Optimus è stato menzionato in un’interazione su X (Twitter). Sam Korus, direttore della ricerca, della tecnologia autonoma e della robotica presso ARK Invest, ha chiesto se la rampa di produzione di un robot umanoide supererà di 10 volte quella di un veicolo. “Sembra che il limite sarà la capacità del software, non la capacità di produzione”, ha affermato.

Elon Musk ha risposto dicendo che la complessità per unità di massa è molto più elevata con i robot umanoidi, anche se ritiene che il costo sarà inferiore alla metà di quello di un’automobile. Musk ha approfondito la questione in un’altra rispostache conferma che il prezzo dell’Optimus sarebbe stato tra i 25.000 e i 30.000 dollari.. “Con il tempo si abbasserà”, ha detto Musk.

La cifra è in linea con le dichiarazioni di Elon Musk, il quale ha affermato che il robot umanoide è stato progettato per essere un prodotto di consumo di massa.. Tesla ha presentato diversi prototipi di Optimus durante l’AI Day 2022, dove ha mostrato alcune delle sue capacità e ha discusso i prezzi. Secondo Elon, Tesla può produrre milioni di unità di Optimus grazie all’esperienza acquisita con le auto elettriche. Il robot potrebbe costare meno di 20.000 dollari

LEGGI  Il fallimento dei robot di consegna di Amazon e FedEx dimostra che non siamo ancora pronti al cambiamento.

Tesla Optimus competerà con altri robot umanoidi.

Tesla Optimus Gen 2
Tesla Optimus Gen 2 Immagine Tesla

Anche se il prezzo dell’Optimus è già stato menzionato da tempo, i robot umanoidi sono diventati una tendenza negli ultimi giorni grazie alla Figura 01. Il robot, alimentato dall’intelligenza artificiale di OpenAI, è in grado di conversare in tempo reale e impara man mano. Come nel caso della variante Tesla, la Figura 01 è stata progettato per essere integrato nella linea di produzione.

Un altro concorrente del Tesla Optimus sarà Apollo, un bipede dall’aspetto amichevole creato da Apptronik che supporterà i lavoratori della Mercedes-Benz. La casa automobilistica ha firmato un accordo con i suoi creatori per integrare il robot in una delle sue fabbriche. Secondo il rapporto, Apollo consegnerà contenitori e parti di assemblaggio alla linea di produzione.

Tutti questi robot condividono una missione: svolgere lavori non sicuri o indesiderati per rendere più felici gli esseri umani. Nel caso di Optimusil magnate ritiene che moltiplicherà la produttività dei Paesi e dei contribuirà a sradicare la povertà.

Anche Elon Musk pensa di lanciare robot sessuali a tema catgirl. In un’intervista con il direttore di TED, Musk ha dichiarato che entro il 2050 ci sarà un robot nella maggior parte delle famiglie e alcuni di essi svolgeranno il ruolo di partner romantico o sessuale. Anche se siamo ancora lontani da questo scenario, lo sviluppo di Optimus procede a passi da gigante.

Qualche mese fa, Tesla ha dimostrato la capacità del suo robot umanoide di calibrare gli arti. Optimus non solo identifica gli oggetti e li ordina per categoria, ma anche può eseguire posizioni yoga. Quest’ultimo dimostra le sue caratteristiche di equilibrio e percezionedue funzioni chiave che deve padroneggiare prima di integrarsi in un ambiente dominato dall’uomo.

LEGGI  Il GPT-5 sarà una bestia: Sam Altman pensa che il GPT-4 sia "l'IA più stupida" che abbiamo mai usato
Video YouTubeVideo di YouTube

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *