La nuova versione di ChatGPT è molto vicina: OpenAI conferma erroneamente alcuni dettagli

Tutto indica che ChatGPT è molto vicino a ricevere un importante aggiornamento. Pochi giorni fa, OpenAI ha erroneamente confermato le caratteristiche principali di GPT-4.5 Turbola versione successiva del modello di intelligenza artificiale che alimenta il popolare chatbot.

La fuga di notizie è avvenuta all’inizio della settimana, ma è passata in gran parte inosservata. Cosa è successo? Un link al blog di OpenAI che annunciava il rilascio di GPT-4.5 Turbo è stato indicizzato nei risultati di Bing e DuckDuckGo. Mentre la pagina web non era visibile quando si cliccava, era possibile leggere il contenuto della meta-descrizione.

In quel piccolo pezzo di testo che accompagnava il link, c’erano alcuni dettagli interessanti sulla tecnologia che, presumibilmente a partire dalla seconda metà dell’anno, guiderà ChatGPT. La scoperta iniziale è stato pubblicato da Matt Shumer su X (Twitter), che si è imbattuto nel post su GPT-4.5 Turbo tramite il motore di ricerca di Microsoft.

Tuttavia, la cosa più succosa è stata vista in DuckDuckGo, in quanto il motore di ricerca mostra la meta descrizione completa dei link indicizzati. In una schermata che condiviso da un altro utente sul social network di Elon Musk, si può vedere che, secondo OpenAI, GPT-4.5 Turbo “supera GPT-4 Turbo in velocità, precisione e scalabilità”..

Viene inoltre menzionato che il nuovo modello di IA che verrà utilizzato in ChatGPT utilizzerà una finestra contestuale da 256K, cioè due volte più grande di quella implementata in GPT-4 Turbo. Inoltre, indica che avrà conoscenze aggiornate fino a giugno 2024. Quest’ultimo chiarisce che GPT-4.5 Turbo sarà probabilmente disponibile non prima di luglio. Tuttavia, non è da escludere un annuncio anticipato, in vista di un rilascio ufficiale nella seconda metà dell’anno.

LEGGI  Un progetto innovativo per consentire alle persone in sedia a rotelle di trasportare i propri bagagli, vincitore del James Dyson Awards 2022.

GPT-4.5 Turbo dovrebbe arrivare su ChatGPT nella seconda metà dell’anno.

Logo di OpenAI, creatori di ChatGPT e GPT-4 Turbo | GPT-4.5 Turbo in arrivo su ChatGPT nella seconda metà dell'anno

Una volta finalizzato il rilascio di GPT-4.5 Turbo, molto probabilmente lo vedremo implementato in una delle versioni in abbonamento di ChatGPT. Si noti che la variante gratuita del chatbot di OpenAI utilizza ancora GPT-3.5, anche se il rilascio del prossimo modello di intelligenza artificiale potrebbe giovargli.

Quando GPT-4.5 Turbo sarà disponibile, non sarebbe insolito per il team di Sam Altman aggiornare la versione gratuita di ChatGPT a GPT-4. Tuttavia, dovremo aspettare per vedere se questo sarà effettivamente il caso.

Per quanto riguarda GPT-4.5 Turbo, un grande punto interrogativo è se sarà limitato a ChatGPT Enterprise o se sarà disponibile anche per ChatGPT Plus e Team.. Mentre il sito web di OpenAI indica che tutte e tre le varianti oggi utilizzano GPT-4, solo la variante enterprise ha una finestra di contesto da 128K. Ciò suggerisce che sia l’unica a utilizzare GPT-4 Turbo a tempo pieno. Dopo tutto, Plus e Team hanno ancora la finestra GPT-4 standard da 32K.

Un altro punto da considerare è che GPT-4.5 Turbo probabilmente arriverà anche su Copilot Prol’assistente AI in abbonamento di Microsoft. Giorni fa, l’azienda di Redmond ha aggiornato la versione convenzionale – e gratuita – di Copilot per utilizzare il GPT-4 Turbo, anche se non ha la priorità e sfrutta questa tecnologia solo nelle ore non di punta.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *