La mossa della FIFA per riempire gli stadi di Qatar 2022

Si sono visti posti vuoti in tutte le partite di Qatar 2022, ma la FIFA sembra aver trovato una soluzione.

© GettyPosti vuoti: una costante di Qatar 2022.

Per tutta la prima giornata di partite della fase a gironi di Qatar 2022 La polemica è stata generata in tutto il mondo dal numero di posti vuoti che si potevano vedere sugli spalti grazie alle trasmissioni televisive. Per vari motivi, non tutti i biglietti sono stati venduti per l’evento.

+Vedi il calendario di Qatar 2022

Oltre al costo elevato dei biglietti e dell’alloggio, e alla mancanza di una tradizione calcistica sul territorio qatariota, l’applicazione di FIFA Il sistema di biglietteria è stato difettoso fin dall’inizio della competizione e ci sono stati problemi tra i tifosi all’ingresso negli stadi.

João Castelo-Brancogiornalista per l’edizione brasiliana di ESPNha mostrato dalla scena un’azione dell’organo di governo mondiale del calcio che ha contribuito a riempire i posti vuoti durante le partite degli ultimi giorni.

Gli stadi con posti vuoti permettono a molti tifosi di entrare nell’intervallo delle partite. Ho visto i tifosi entrare senza biglietto durante la partita della Francia e il giorno dopo li ho ripresi qui durante la partita della Spagna. Molte persone aspettano intorno allo stadio sapendo che sta per accadere.“, ha commentato il giornalista.

Migliaia di tifosi locali e di turisti che non hanno ottenuto i biglietti al loro arrivo in Qatar sono ora in attesa nelle vicinanze con il desiderio di entrare anche per il complemento, cosa che sicuramente smetterà di accadere nei casi successivi, con partite di maggiore richiesta tra i tifosi.

LEGGI  Quanto costerebbe oggi ingaggiare Diego Maradona o Ronaldo?
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *