La Francia ha annunciato un cambiamento dell’ultimo minuto e ha completato la sua squadra per i Mondiali di Qatar 2022.

A pochi giorni dall’inizio della difesa del titolo vinto in Russia, la Francia ha subito una perdita fondamentale in difesa. Inoltre, Deschamps ha annunciato la mancanza del 26° giocatore.

© Getty ImagesDidier Deschamps, allenatore della Francia.

La Francia continua ad accumulare infortuni in vista di una Coppa del Mondo che si sta rivelando un vero grattacapo per Didier Deschamps. L’allenatore dei Bleus, con l’ombra di Zinedine Zidane che incombe sulla sua testa, dovrà fare due modifiche dell’ultimo minuto alla sua squadra per Qatar 2022.

L’ultimo fine settimana prima dell’evento è stato un incubo per alcune delle squadre più importanti di questo sport. Mentre tutti incrociano le dita per non perdere altre stelle in una Coppa del Mondo che sarà in prima pagina già domenica, la cattiva notizia arriva dalla Francia: Deschamps è pronto a perdere un altro dei suoi punti fermi.

Avendo esaurito curriculum come quelli di Paul Pogba o N’Golo Kanté per difendere il vincitore della Coppa del Mondo a Russia 2018.i problemi si accumulano in un’infermeria dei Le Bleus che si sta allungando a dismisura. La giornata conclusiva dell’anno in Ligue 1 significa un’altra vittima per la nazionale francese a Qatar 2022.

Altre due modifiche all’elenco

“Non avendo recuperato a sufficienza dall’infortunio, Presnel Kimpembe non prenderà parte alla Coppa del Mondo. Axsel Dinasi è stato chiamato a sostituirlo!”.Il comunicato di Le Bleus a seguito delle prime segnalazioni di L’Equipe sul difensore del PSG, che non è riuscito a superare i problemi delle ultime settimane e sarà fuori per la Coppa del Mondo. Il suo sostituto, un giocatore del Monaco di 24 anni, sarà alla sua prima apparizione in questo tipo di torneo.

Ma le notizie per la Francia non finiscono qui. L’EquipeDidier Deschamps ha finalmente convocato un 26° giocatore per il grande evento. Marcus Thuram, figlio del leggendario difensore che ha vinto la Coppa del Mondo nel 1998, è l’ultimo arrivato nella rosa dei Le Bleus dopo i 13 gol e i 4 assist del suo inizio di stagione con il Borussia Monchengladbach.

LEGGI  Un'altra partita da dimenticare: i migliori meme su Harry Maguire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *