La MLS teme per Lionel Messi: “Sanno già che vuole…”.

L’argentino, obiettivo prioritario della MLS per un 2023 in cui sarà nuovamente free agent, non ignora le informazioni e le operazioni in Europa per trattenerlo. Lionel Messi dovrà prendere una decisione al più presto.

© Getty ImagesLionel Messi e la MLS.

“Non deciderà nulla fino al 2023”.Fabrizio Romano ha parlato settimane fa di un futuro che il mondo del calcio dovrà attendere per conoscere in prima persona. Dopo un inizio di stagione memorabile in Europa, dalla MLS temono che il sogno chiamato Lionel Messi finisca per essere frustrato dalle informazioni e dai desideri che hanno dal vecchio continente. La corsa per La Pulga è già iniziata.

Da anni si parla della possibilità di vederlo in territorio nordamericano, precisamente in Florida, al fianco di Luis Suárez e David Beckham. all’Inter Miami che stanno aspettando la loro occasione. La MLS sta incrociando le dita per accaparrarsi Messi, che dal 1° gennaio sarà free agent e che, sì, ha molti pretendenti in Europa.

“Vediamo come va, non credo sia il caso di parlare. Sapete che voglio molto bene a Leo, è un amico, gli auguro il meglio, il Barça è la sua casa”.Le parole di Xavi Hernandez dalla Catalogna fanno capire che il Camp Nou è intenzionato a rimpatriare il giocatore che ha portato il nome del club in cinque continenti. Con il PSG che sta facendo pressione per offrirgli un ulteriore rinnovo oltre il 30 giugno, negli Stati Uniti si incrociano le dita perché nessuno di questi accordi si concretizzi.

Aspettare un altro anno?

Josep Pedrerol è l’ultimo a parlare del più grande desiderio della MLSIl club non ignora i campanelli d’allarme suonati nelle ultime ore e sa che può fare poco o nulla se i soldi europei o il cachet delle competizioni entrano nella mischia. Fattori come Luis Suarez o ciò che accade in Qatar possono giocare a favore del Nord America in questo senso.

LEGGI  Il Flamengo punta a un'altra Libertadores: ha firmato un centrocampista proveniente dal calcio europeo per 20 milioni di euro.

“L’altro giorno, in occasione di un incontro molto importante negli Stati Uniti, I responsabili della MLS mi hanno parlato di Leo Messi… Non vedono l’ora che arrivi Messi perché il campionato sarebbe un’altra cosa. Sale di cinque tacche. Le persone vicine a Messi hanno detto ai responsabili che la prossima stagione non può ancora accadere perché Messi vuole giocare per il Barça. Questo è ciò che è stato detto in quella riunione. Vuole tornare al BarçaIl giornalista ha rivelato su Jugones de La Sexta.

Tutto sarà definito a partire dal 1° gennaio 2023.Lionel Andrés Messi sa che avrà tra le mani fino a tre opzioni per firmare uno degli ultimi contratti della sua carriera. Rinnovare con il PSG, tornare al Barcellona o imbarcarsi per il nuovo mondo per giocare nella MLS, le opzioni per il 35enne della Pulga.

Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *