La cinquina di Mbappé: il PSG ha battuto il Pays de Cassel in Coupe de France

Il PSG non ha avuto pietà del Pays de Cassel negli ultimi 32 della Coupe de France.

© Filo conduttore IMAGO / ZUMAKylian Mbappé

Lunedì 23 gennaio si è giocata la partita degli ottavi di finale della Coupe de France tra il Pays de Cassel e il Pays de Cassel. Parigi Saint Germain (PSG). La squadra della Régional 1 (la sesta divisione francese) ha ospitato la squadra di Christophe Galtier allo Stade Bollaert-Delelis, ed è stata sconfitta con un brutale pugno di ferro.

La Coupe de France ha regalato una partita incredibile tra il Pays de Cassel e la PSG. La squadra di sesta categoria ha dovuto giocare la sua partita in casa allo Stade Bollaert-Delelis di Lens, poiché il suo campo di casa, lo Stade Damette, non soddisfaceva i requisiti per ospitare la partita, potendo contenere solo 2.000 spettatori.

A PSG Il PSG ha impiegato 29 minuti per passare in vantaggio fuori casa. Nuno Mendes ha fatto una grande corsa lungo la fascia sinistra e si è infilato in area di rigore. Quasi dalla linea di fondo, il terzino ha giocato il passaggio al centro e Kylian Mbappé ha colpito di prima intenzione per aprire le marcature.

Il secondo obiettivo di PSG non ci volle molto perché la palla cadesse. Dopo un’ottima collaborazione con Mbappé, Neymar riceve il pallone all’interno dell’area e, circondato dagli avversari, riesce a centrare il bersaglio. Sullo 0-2 la partita si è completamente interrotta e la falsa parità dei primi minuti è scomparsa.

È il 34° minuto quando Danilo, dalla propria metà campo, manda una palla lunga per Mbappé in avanti. Il francese ha controllato il pallone senza troppa resistenza e ha scavalcato il portiere per segnare la sua doppietta all’inizio della partita.

Al 40° minuto è arrivato il quarto gol per gli ospiti. Vitinha ha giocato una palla in mezzo all’area e Kylian Mbappé ha approfittato della mancanza di resistenza della difesa del Pays de Cassel. L’attaccante non ha avuto problemi all’interno dell’area di rigore e ha tirato sul palo lontano per allungare il vantaggio.

Il quinto gol per la squadra di Galtier è arrivato al 56° minuto. Sergio Ramos, dalla propria metà campo, manda la palla in area per Mbappé. L’attaccante ha ingannato il portiere con il corpo, lasciando che la palla rimbalzasse a terra per segnare da solo davanti alla porta per la sua tripletta.

PSG non ha perso l’intensità e ha segnato il sesto gol al 64° minuto. Neymar ha fatto una splendida corsa in area e ha trovato Carlos Soler all’interno dell’area dei sei metri. Il centrocampista ha ricevuto il pallone spalle alla porta e non ha esitato a mettere il suo nome sul tabellino dei marcatori con un colpo di tacco.

Kylian Mbappé non si è dato pace con quattro gol all’attivo e ha segnato di nuovo al 79° minuto. Il nuovo sostituto Achraf Hakimi si è mosso sulla fascia sinistra e ha crossato in area. L’attaccante francese ha approfittato di una cattiva marcatura dell’avversario e ha sparato in porta per fare sette.

LEGGI  Lo ha umiliato! A Martín Cáceres è stato chiesto di partecipare alla Coppa del Mondo con l'Uruguay e la sua risposta è stata lapidaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *