Kylian Mbappé, con fastidio e qualche acciacco a due settimane dal Mondiale

A pochi giorni dalla Coppa del Mondo, l’attaccante del PSG si è ritirato dalla partita contro il Lorient per un fastidio e una fitta agli adduttori, facendo scattare l’allarme in Francia. Cosa c’è che non va in Mbappé?

© Getty ImagesKylian Mbappé.

I campanelli d’allarme della nazionale di calcio francese, del PSG e dello staff tecnico di Didier Deschamps, stanno suonando. Dopo l’entusiasmante partita contro il Lorient, Kylian Mbappé si è ritirato per un fastidio e una contrattura al muscolo adduttore che fa temere ulteriori danni per la sua presenza a Qatar 2022. Christopher Galtier ha spiegato tutto in conferenza stampa, mentre si incrociano le dita per l’attaccante. Tra due giorni verrà reso noto l’elenco dei campioni del mondo.

All’85° minuto una corsa del 23enne si è interrotta sotto gli occhi del pubblico dello Stade du Moustoir. Mbappé si è fermato di botto, si è stretto gli adduttori e ha guardato subito verso la panchina dove Galtier si è mosso in pochi secondi. Dopo il cambio e qualche minuto in panchina, Kylian si è ritirato nello spogliatoio circondato da diversi medici del club.

Tutto ciò avviene a sole 48 ore dall’annuncio della squadra francese per la Coppa del Mondo e a soli 14 giorni dal Qatar 2022. La squadra francese soffre da settimane di numerose assenze. Anche se dovremo aspettare un po’ di tempo per conoscere l’entità della Dopo il malessere dell’attaccante e la foratura, Galtier ha cercato di rassicurare tutti con una prima diagnosi che dovrà essere verificata nel pomeriggio.

Calma… per il momento

“Non è nulla di grave. Ha fatto un grande sforzo, era stanco ed è molto meglio uscire senza correre rischi”.Le parole dell’allenatore del PSG dopo una vittoria per 1-2 a Lorient che poteva finire nel modo più costoso. Media come RMC Sport affermano che la nazionale francese è al corrente della situazione e che Mbappé sarà valutato questo pomeriggio dalla sede del club della capitale.

Il tutto a meno di due settimane dall’inizio di Qatar 2022.La Francia sarà priva di diversi giocatori chiave e la presenza della stella del Paris Saint-Germain sarà più importante che mai. La presenza di Kylian Mbappé alla Coppa del Mondo non è in pericolo per il momento.

LEGGI  Un vero vichingo: il nuovo look di Erling Haaland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *