Iran-Uruguay: le formazioni confermate per l’amichevole in vista di Qatar 2022

Le nazionali di Uruguay e Iran si incontrano in Austria in un’amichevole di preparazione a Qatar 2022. Ecco come si presentano le formazioni di partenza confermate per la partita.

© Getty ImagesViaggio dell’Uruguay in Iran

Il Squadra nazionale dell’Uruguay ha una delle sue ultime partite amichevoli prima del Coppa del Mondo Qatar 2022. Questo venerdì affronteranno i loro Iranun’altra squadra che si sta preparando per la Coppa del Mondo, e che ha il ritorno di Carlos Queiroz sulla panchina dei sostituti. Qui vi raccontiamo il formazioni confermate per il duello.

La Celeste”, che dirige Diego Alonsosta entrando nella parte finale dei suoi preparativi per Qatar 2022. Per questa amichevole, ha alcuni assenti importanti, come la Edinson Cavani e i difensori Diego Godín y José María Giménez. Le sue ultime partite sono state le vittorie contro Messico y Panamae una patta contro Stati Uniti.

La nazionale iraniana, invece, ha cambiato allenatore nelle ultime settimane. Dragan Skocic è stato licenziato dal suo incarico e ha recentemente annunciato Carlos Queirozche torna ad allenare questa squadra per un’altra Coppa del Mondo. Cercherà di migliorare l’immagine che hanno lasciato nell’ultima amichevole, persa contro Algeria 2-1.

FORMAZIONI PER LA PARTITA

UFFICIALE: L’11 DELL’URUGUAY

Alonso sta cercando di provare alcuni dei suoi nomi che non sono stati titolari nella nazionale uruguaiana, ma sta mantenendo il nucleo centrale. Per questo motivo, l’Uruguay si presenterà con il seguente undici di partenza: Sergio Rochet; Damián Suárez, Ronald Araújo, Sebastián Cáceres, Mathías Olivera; Federico Valverde, Rodrigo Bentancur, Matías Vecino; Facundo Pellistri, Luis Suárez e Darwin Núñez..

UFFICIALE: IRAN 11

Da parte sua, Quieroz cercherà di trasmettere la sua filosofia in Iran. In considerazione di ciò, la formazione di partenza è composta da Alireza Beiranvand; Sadegh Moharrami, Hossein Kanaani, Shoja KhalilzadehAbolfazl Jalali; Saman Ghoddos, Saeid Ezatolahi, Ehsan Hajsafi; Alireza Jahanbakhsh, Sardar Azmoun, e Mehdi Torabi.

LEGGI  VIDEO: lo splendido gol di Kevin de Bruyne su punizione per il Manchester City

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *