Il tweet su Lionel Messi che la FIFA ha dovuto cancellare per le critiche ricevute

Domenica 18 dicembre, la nazionale argentina, guidata da un ispirato numero 10, ha vinto la Coppa del Mondo per la terza volta.

© Twitter / Getty.Il tweet della polemica su Messi.

Nonostante siano passati diversi giorni da quando la nazionale argentina ha conquistato il titolo della Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar a scapito della Francia, le reazioni al titolo continuano, ma questa volta per una controversia di cui la FIFA è stata al centro.

Ed è che l’organismo che governa il calcio a livello mondiale, attraverso il suo account Twitter ha avuto un lapsus non appena la squadra albiceleste è stata incoronata campione della Coppa del Mondo, Hanno twittato un testo in cui descrivevano Lionel Messi come la Capra..

La partita allo stadio Iconic di Lusail era appena terminata e gli account Twitter ufficiali della competizione nel piccolo paese del Golfo Persico hanno scritto il seguente testo, che ha generato polemicheIl dibattito sul GOAT è chiuso. Il premio finale fa ora parte della collezione”.poi cancellato.

Va ricordato che c’è una grave controversia fra che può togliere questa qualifica ai fan di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo.La stella portoghese, che in seguito ha pubblicato un altro tweet che lo vedeva protagonista e che non è andato a genio nemmeno a lui.

La selezione di L’Argentina è stata incoronata, con Messi che ha realizzato 7 gol. ed è stato il secondo capocannoniere del torneo, solo uno dietro al capocannoniere della Francia, Kylian Mbappé. Va inoltre ricordato che è stato il vincitore del Pallone d’Oro della Coppa.

La verità è che dopo la vittoria del titolo, sullo stesso account Twitter hanno pubblicato una foto in cui Cristiano Ronaldo faceva un gesto di approvazione e che era accompagnata dalle seguenti parole: “Pollici in su se vi è piaciuta la #FIFAWorldCup”..

LEGGI  Con forti insulti: l'attacco di José María Giménez a un funzionario FIFA dopo l'eliminazione dell'Uruguay da Qatar 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *