Il San Paolo punta al crack del Tottenham per la Copa Sudamericana

Julio Casares, presidente del San Paolo, ha confessato di aver parlato a Natale con un giocatore del Tottenham della possibilità di aggregarlo al club nel 2023.

© GettyIl San Paolo è alla ricerca di un ingaggio di lusso.

È iniziato un nuovo anno e con esso il forte mercato del calcio sudamericano. Le squadre si preparano ad affrontare i loro obiettivi per il 2023, con i tornei nazionali e i campionati internazionali, se hanno avuto una buona ultima stagione.

Tra le squadre che si sono assicurate un posto nella fase a gironi della Copa Sudamericana è San Paoloche hanno grandi progetti per quest’anno. La squadra di San Paolo è a un solo punto dalla qualificazione per la Libertadoresma avranno una rivincita nella competizione di seconda fascia del Conmebol.

È che coloro che sono comandati da Rogério Ceni ha perso in finale contro Independiente del Valle e vuole riprovare a vincere il titolo. Per farlo, cercheranno di aggiungere rinforzi di qualità e il presidente Julio Casares rivelato sul canale di André Hernán il colloquio che ha avuto con un giocatore di alto livello.

Si tratta di Lucas Mourache termina il suo contratto con Tottenham e gli è già stato comunicato che il suo contratto non sarà rinnovato. In questo contesto, il brasiliano potrebbe tornare nel club in cui ha iniziato la sua carriera e il futuro del trasferimento dipende dalla sua decisione.

Se si presenterà l’occasione, ci impegneremo. Ma dobbiamo aspettare l’atleta. Lucas è un giocatore con cui ho parlato a Natale, gli ho detto che ho la penna pronta, tutto pronto, finché la tua famiglia vuole tornare in Brasile, se vuoi, il San Paolo sarà il primo a parlare.“, ha spiegato il presidente.

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni sulla tua squadra del cuore su:https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  L'operazione più bizzarra di fine mercato: aveva un accordo con il Leeds e all'aeroporto ha firmato per un altro club, ma non ha superato le visite mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *