Il PRODE della Coppa del Mondo Qatar 2022 in formato Excel

Il Coppa del Mondo del Qatar 2022 permette di unire la passione condivisa da milioni di fan in diverse parti del mondo. Se c’è un denominatore comune tra i tifosi ogni volta che è il momento del grande evento, è il desiderio di non perdere nessuna partita.

In questo scenario, i sostenitori hanno la possibilità di avere un appuntamento speciale durante la nuova edizione del Coppa del Mondo. Questo perché non solo possono tenere traccia del giorno e dell’ora di ogni partita, ma possono anche accedere a una prode in formato Excel, che consente di inserire i risultati e di simulare i punteggi in modo interattivo..

Successivamente, si scopriranno le informazioni su come funziona, dove scaricarlo e quali sono le sue caratteristiche. che lo rendono un must-have per ogni tifoso, per godere ancora di più della massima competizione internazionale a squadre.

Dove scaricare i dati relativi alla Coppa del Mondo Qatar 2022 in formato Excel?

Le persone che desiderano avere questo prode, che è stato creato da Clases Excelsolo per scaricarlo è necessario cliccare sul seguente link automaticamente. È gratuitoNon è necessario registrarsi, installare un’applicazione o configurare il sistema.

Come funziona il prode della Coppa del Mondo Qatar 2022 in formato Excel?

Una volta aperto il file per la prima volta, si vedrà il foglio chiamato “Indice”.. Da lì si può passare alle altre sezioni.

Nel corso della fase di gruppo, è sufficiente inserire il risultato che si preferisce nelle diverse partite per impostare automaticamente la tabella delle posizioni delle zone e degli incroci del turno successivo.

Nel caso in cui si voglia avere il calendario completo, è necessario inserire i punteggi di tutte le partite per vedere gli ipotetici duelli di ciascuna delle chiavi.

LEGGI  La lista dei convocati dell'Inghilterra per i Mondiali di calcio del Qatar 2022

Le posizioni delle squadre selezionate vengono riordinate automaticamente durante lo svolgimento di ogni partita. del torneo. Lo stesso varrà per la fase a eliminazione diretta, dove le caselle saranno riempite con i nomi e le bandiere delle squadre qualificate.

I dettagli da considerare nel progetto della Coppa del Mondo Qatar 2022 in formato Excel.

Secondo i regolamenti, durante Qatar 2022, saranno determinate le qualificazioni agli ottavi di finale. in base al numero di punti ottenuti durante la fase a gironi. In caso di parità tra una o più squadre della stessa zona, si terrà conto della differenza reti e, se la parità persiste, del numero di reti segnate.

Vale quindi la pena di notare che il foglio elettronico interattivo esegue automaticamente la procedura di ordinamento. sopra citati. Se c’è ancora un pareggio dopo aver esaurito le istanze precedenti, Excel chiede all’utente di indicare manualmente quali squadre si trovano rispettivamente al primo e al secondo posto nel gruppo.

In caso di pareggio nei turni ad eliminazione direttail risultato finale della partita deve essere inserito, compresi i rigori segnati in caso di parità. Cioè, se una squadra ha segnato due gol nei tempi regolamentari e poi ha segnato quattro rigori negli shootout, è necessario inserire un totale di sei gol.

Un altro dettaglio da notare è che il prode in formato Excel visualizza i tempi di ciascuno dei duelli della competizione in base all’ora del Paese ospitante. Tuttavia, è possibile scegliere il fuso orario desiderato.

Le caratteristiche del programma della Coppa del Mondo Qatar 2022 in formato Excel.

  • È gratuito
  • È compatibile con Windows e Mac
  • Funziona correttamente in tutte le versioni di Excel dalla 2007 in poi.
  • Non è richiesta la registrazione
  • Non è necessario installare alcun software o applicazione (basta avere Excel).
  • Non è richiesta alcuna configurazione del sistema
  • Non contiene messaggi di avviso o restrizioni di sicurezza
  • È modificabile
LEGGI  La rivelazione di Lionel Messi a un mese dai Mondiali di Qatar 2022
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *