Il piano di Kevin Feige per “Avengers: Secret Wars”: il più grande evento cinematografico della storia

I piani di Kevin Feige Vendicatori: Guerre segreteil film che concluderà la sesta fase del Marvel Cinematic Universe è molto più grande e importante del Santo Graal del franchise, Avengers: Endgame.

Lo studio, nell’arco di dieci anni, ha costruito un ampio arco narrativo denominato Saga dell’Infinito che è culminato in Guerre dell’Infinito y Endgame. Due lungometraggi che hanno riunito praticamente tutti i supereroi già visti per combattere contro una grande minaccia per l’intero universo: Thanos e le gemme dell’infinito. Fu un enorme successo al botteghino e un evento culturale senza precedenti nel cinema. Ora la Marvel è costretta a cercare di superare quei momenti, non solo con la critica, ma anche a livello commerciale.

La strategia sembra essere relativamente simile. Vendicatori: la dinastia Kang sarà rilasciato nel 2025 e un anno dopo Vendicatori: Guerre segrete. Ricordiamo: Guerre dell’Inifinità è arrivato nei cinema nel 2018 e Endgame lo ha fatto esattamente un anno dopo. La grande differenza è che i Marvel Studios dovranno racchiudere cinque anni di produzioni. Meno tempo, ma più tempo, ricordando che non si tratta solo di film, ma anche di serie TV, con un gruppo più ampio di personaggi.

Secondo un’indiscrezione pubblicata da Spoiler pesantiKevin Feige ha in mente che Secret Wars sia una crossover da tutti i personaggi importanti della Saga del Multiverso ma anche della Saga dell’Infinito.. Un evento cinematografico senza precedenti, estremamente difficile da realizzare, ma che avrebbe fatto la fortuna del cinema. Endgame è molto più piccolo in confronto. Il presidente dei Marvel Studios vuole che diventi “il più grande film di tutti i tempi”.

LEGGI  OpenAI e ChatGPT sono un'opportunità d'oro per Microsoft; ecco perché investirà così tanto.

Inoltre, il Multiverso aprirebbe le porte ai personaggi mostrati non solo limitatamente al Marvel Cinematic Universe, ma anche ai precedenti franchise legati alla Marvel, come gli X-Men, i Fantastici Quattro (2005 e 2007) e molti altri. Questo è già successo, in scala minore, con la presenza delle versioni di SPider-Man di Tobey Maguire e Andrew Garfield e si ripeterà con l’apparizione del Wolverine interpretato da Hugh Jackman in Deadpool 3.

Secondo le indiscrezioni, Vendicatori: Guerre segrete adatterà l’omonima versione a fumetti del 2015-16 in cui l’Universo Marvel viene distrutto e diversi universi paralleli si fondono in un progettato Mondo di battaglia. Al suo interno si trovano diverse realtà note come domini, ognuna governata da un barone o da una baronessa. È stato creato dal Dottor Destino.

Questo Mondo di battaglia è la terza versione del pianeta nei fumetti Marvel. La prima versione è apparsa in Secret Wars 1985. Poi, una seconda versione è apparsa in Oltre! quando lo Straniero si spaccia per Beyonder allo scopo di studiare vari eroi e cattivi della Terra facendo credere che siano in battaglia.

Se vero, I Marvel Studios hanno il compito di convincere e assemblare decine di attori.che interpretano i rispettivi personaggi. La cosa positiva è che c’è ancora tempo. Vendicatori: Guerre segrete è stato recentemente posticipato e uscirà il 1° maggio 2026, a quasi quattro anni dall’uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *