Il nuovo monitor OLED di LG è un sogno che diventa realtà per i giocatori più esigenti.

Al giorno d’oggi, quando siamo interessati ad acquistare un monitor per il gioco, dobbiamo scegliere tra due opzioni. Se volete godervi i titoli incentrati sulla narrativa, un pannello con una risoluzione più elevata fa al caso vostro. Se invece preferite le esperienze multigiocatore competitive, darete la priorità alla frequenza di aggiornamento. Tuttavia, LG è riuscita a creare un monitor OLED che soddisfa le esigenze di entrambi i tipi di pubblico..

Il monitor LG OLED 32GS95UE da 32 pollici è praticamente il sogno dei giocatori più esigenti. La sua principale novità è l’integrazione di un interruttore che consente la commutazione istantanea tra due modalità con risoluzione e frequenza di aggiornamento diverse: 1080p / 480 Hz e 4K / 240 Hz. Possiamo dire, quindi, che questo promettente pannello è in grado di offrirci la migliore esperienza di gioco indipendentemente dal tipo di gioco.

Inoltre, è OLED. Questa tecnologia è arrivata a segnare un prima e un dopo negli schermi di qualsiasi dispositivo. Grazie alla sua capacità di visualizzare neri puri, la riproduzione dei colori è, per il momento, ineguagliabile. La cosa migliore è che, grazie alla sua adozione diffusa, anche i prezzi sono scesi. D’accordo, sono ancora le proposte più costose del mercato, ma niente a che vedere con i costi alle stelle di qualche anno fa.

Quindi, il monitor LG OLED 32GS95UE è pronto a offrire la migliore qualità visiva nei giochi che si distinguono per la loro narrazione, ma anche nei titoli multiplayer. Questi ultimi, ricordiamolo, dipendono fortemente dalla frequenza di aggiornamento. Più alta è, meglio è, e il prodotto del produttore sudcoreano può raggiungere i 480 Hz.

LEGGI  Tutto sui falsi audio: perché diffidarne e quando accettarli

Altre caratteristiche interessanti sono, ad esempio, il suo tempo di risposta di soli 0,03 millisecondi. Naturalmente, supporta NVIDIA G-Sync e AMD FreeSync Premium Pro. Inoltre, Copre il 98,5% della gamma di colori DCI-P3.mentre il contrasto è 1.500.000:1. Offre inoltre il supporto per lo standard di alta gamma dinamica. Display VESAHDR True Black 400.

Per quanto riguarda le connessioni, argomento di grande importanza al giorno d’oggi, il monitor LG OLED 32GS95UE integra una porta DisplayPort 1.4 e due porte HDMI 2.1. Attenzione a queste ultime, perché ci permetteranno di sfruttare la PlayStation 5 e la Xbox X Series. Sempre più giocatori di console optano per i monitor piuttosto che per i televisori tradizionali, quindi questa funzione sarà molto gradita.

Purtroppo, LG non ha ancora rivelato il prezzo del suo nuovo monitor OLED.. Tuttavia, possiamo intuire che non sarà economico. Si può essere certi, tuttavia, che sarà disponibile durante il prima metà del prossimo anno. L’azienda dovrebbe fornire ulteriori informazioni al CES 2024, dove permetterà ai partecipanti di testare il prodotto.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *