Il Belgio è la grande delusione di Qatar 2022: pareggio con la Croazia, eliminata nella fase a gironi

Il Belgio è stato eliminato dopo un pareggio senza reti contro la Croazia. I croati si sono qualificati per gli ultimi 16 anni come secondi classificati dopo la vittoria del Marocco.

© Getty ImagesLa delusione di De Bruyne.

Croazia y Belgio è arrivata a quest’ultima partita del Gruppo F con la possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo del Qatar. Entrambe le squadre erano obbligate a vincere per raggiungere l’obiettivo, quindi c’era una promessa di grande abbinamento. Tuttavia, nel Stadio Ahmad bin AliLa situazione era di disperazione e nervosismo.

Il pareggio senza reti tra croati e belgi significa che l’eliminazione della squadra di Roberto Martinez da questa Coppa del Mondo.. Nel frattempo, la squadra di Zlatko Dalic si è qualificata per gli ultimi 16 anni come seconda classificata dopo la vittoria del Marocco sul Canada.

La necessità di vincere per entrambe le squadre ha causato più nervosismo che intensità nella ricerca della vittoria. I croati sono partiti meglio, soprattutto nei primi dieci minuti, con diverse occasioni da rete. Courtoisma le sue prestazioni sono gradualmente diminuite. Nel frattempo, i belgi hanno avuto solo un tiro alto da Mertens come situazione più chiara.

In ogni caso, in quel primo tempo, ci furono anche delle polemiche perché l’arbitro Anthony Taylor assegnò un rigore per un fallo di Carrasco su Kramaric. Ma, alla fine, il VAR è intervenuto e ha chiamato il fuorigioco dello stesso Kramaric nell’azione precedente.. L’opera fa discutere per il fatto che una parte molto piccola della spalla sarebbe stata in posizione avanzata.

Per il secondo tempo, i ‘Diavoli Rossi’ belgi hanno optato per la presenza di Romelu Lukaku nell’area di rigore per cercare di ottenere una presenza in attacco. L’attaccante dell’Inter ha avuto due colpi di testa in area da convertire: uno è stato salvato da Livakovic e l’altro ha superato la traversa. Ha anche colpito il palo con un tiro, nell’azione di gran lunga più pericolosa della partita.

Dal canto loro, anche la Croazia ha avuto le sue situazioni pericolose e ha costretto Courtois a più di una parata, soprattutto quando il compagno di squadra del Real Madrid Luka Modric è entrato in area.. Anche Brozovic ha avuto la sua occasione, ma non è riuscito a battere il miglior portiere del mondo.

Con il passare dei minuti, la disperazione ha iniziato a crescere nei giocatori e la partita si è interrotta. A volte hanno regalato la palla e il centrocampo è diventato un’autostrada con continui avanti e indietro. Verso la fine, Il Belgio ha avuto le occasioni più chiare con Meunier in area di rigore con un tiro in cui ha cercato Lukaku e ha quasi segnato Gvardiol ma il più chiaro è stato al 90° minuto, quando Romelu ha avuto la possibilità di segnare, ma ha fatto il suo ingresso in campo. non è riuscito a segnare nell’area dei sei metri con la porta aperta.. Incredibile.

La fine della partita decreta la gioia croata e la delusione belga, che diventa la delusione di questo Mondiale. Sono arrivati come favoriti e hanno lasciato il Qatar in anticipo.

Scarica l’app Bolavip e segui in tempo reale tutte le informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022 https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  Due giocatori argentini devono trovare un nuovo club: due giocatori ricevono una brutta notizia nel bel mezzo della Coppa del Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *