Honor presenta il Pad 9, un tablet con un ottimo schermo e un prezzo ancora migliore

Honor ha approfittato della vigilia del Mobile World Congress 2024 per svelare, oltre al Magic 6 Pro, il suo nuovo tablet, l’Honor Pad 9, che si distingue per il suo schermo di ottima qualità e un prezzo ancora migliore. impressionante display da 12,1″ 2.5K con frequenza di aggiornamento di 120Hz. L’azienda continua a investire in questo mercato, quello dei tablet Android, e lo fa con una scheda tecnica molto interessante a un prezzo molto ragionevole.

Con una scheda tecnica molto equilibrata in relazione al prezzo, l’Honor Pad 9 è anche un dispositivo dal design molto elegante, con uno schermo di primo piano che occupa l’88% del corpo del dispositivo e dotato di tutte le funzionalità software a cui Honor ci ha abituato, visto che il Pad 9 gira sullo stesso schermo dell’Honor Pad 9. MagicOS 7.2una versione personalizzata di Android.

Honor ha dotato il suo display di alcune tecnologie aggiuntive molto interessanti, come ad esempio Visualizzazione notturna circadianache regola automaticamente il display su colori più caldi (una funzionalità molto simile al TrueTone di Apple), e presenta anche la funzione Certificazione TÜV Rheinland Low Blue Light (Luce Blu Bassa) e la Certificazione TÜV Rheinland Flicker Free, entrambe incentrate sul miglioramento della salute visiva. Tuttavia, il Pad 9 non si distingue solo per le specifiche del display.

Honor Pad 9, specifiche tecniche

Honor Pad 9
Processore Qualcomm® Snapdragon® 6 Gen 1 (4nm)
CPU: 2,2GHz Cortex-A78 × 4 + 1,8GHz Cortex-A55 × 4
GPU: Qualcomm® Adreno 710
Display 12,1 pollici
88% Rapporto schermo/corpo4
1,07 miliardi di colori
294ppp
2560×1600 pixel8
120 Hz
500 reti
Dimensioni 278,27 mm x 180,11 mm x 6,96 mm
Peso 555 g
Batteria Batteria da 8300 mAh (tipica)
Ricarica fino a 35W (Tipo-C)
Memoria e archiviazione 8 GB + 256 GB
Connettività Wi-Fi: 2,4 GHz e 5 GHz
Bluetooth 5.1
Tipo-C, USB 2.0

Honor punta tutto sullo schermo, ma non dimentica il resto

L’azienda non ha trascurato nemmeno l’aspetto sonoro dell’Honor Pad 9, dotando il tablet di una serie di otto altoparlanti, due dei quali situati nella parte inferiore, tutti con livelli di volume amplificati e bassi profondi e ricchi destinati a fornire un suono surround da più direzioni.

LEGGI  Adobe Photoshop e Premiere Elements 2023 abbraccia l'AI

L’Honor Pad 9 supporta anche Tecnologia di miglioramento vocale bidirezionaleche migliora la chiarezza della voce umana e riduce il rumore di fondo, anche se il suo utilizzo dipende dalla compatibilità e dall’adattamento delle applicazioni che utilizziamo a questa tecnologia.

Per quanto riguarda la batteria, l’azienda sostiene che l’Honor Pad 9 offre fino a 11 ore di streaming video, 11 ore di navigazione e 15 ore di streaming musicale. Una batteria che, tra l’altro, supporta una ricarica fino a 35W via cavo.

L’Honor Pad 9 è costituito da una lega leggera di alluminio e disponibile in grigio spaziale, l’unico colore di lancio in Spagna. Può essere acquistato da oggi al prezzo di 399 euro presso la Sito web di Honor. Tuttavia, come di consueto con il lancio di nuovi prodotti da parte di Honor, è accompagnato da un’offerta che durerà fino al 10 marzo con un buono sconto di 100 euro, lasciando il prezzo a 299 euro.

Presenta anche un nuovo PC, che però non arriverà in Spagna.

Oltre all’Honor Pad 9, l’azienda ha presentato anche un nuovo PC portatile, l’Honor MagicBook Pro 16, fortemente incentrato sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale a livello di piattaforma, con CPU e GPU di ultima generazione, secondo quanto dichiarato dal produttore. Il MagicBook Pro 16 è dotato anche di un display 3K ed è il primo portatile Windows a includere l’audio spaziale.

Sfortunatamente, per il momento questo dispositivo non arriverà nel Regno Unito, anche se molte delle sue funzioni software avanzate sono progettate per lavorare in parallelo con i tablet (compreso il Pad 9 recentemente presentato) grazie all’incorporazione della tecnologia MagicRing di Honor.

LEGGI  L'intelligenza artificiale cinese che rende "invisibili" i suoi lanciamissili.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *