Ha rescisso il contratto con il Barcellona e ora è in partenza per una classica rivale.

Il Barcellona ha ufficializzato la rescissione del contratto dell’attaccante, nonostante abbia ancora due anni di contratto. Tuttavia, ora rafforzerà un classico rivale dei “blaugrana”.

© IMAGO / NurPhotoUn giocatore del Barça se ne va, ma ora rinforza un classico rivale.

Barcellona ha un ultimo giorno di mercato con decisioni importanti da prendere. Per il momento, una delle prime misure ufficialmente confermate è una risoluzione del contrattoche era atteso da diversi giorni, ma che non è stato possibile finalizzare. Alla fine, dopo giorni di trattative, è stato raggiunto un accordo e Martin Braithwaite cessa di essere un giocatore “blaugrana”.

Attraverso una dichiarazione sul suo sito ufficiale, Barça ha annunciato l’accordo per la risoluzione del contratto di Braithwaite.. Chiedeva una cifra di cinque milioni di euro per la rescissione, dopo che gli erano rimasti due anni di contratto, come riportato da Marchio. In questo modo, il club pone fine al periodo di un calciatore arrivato d’urgenza e che non ha dato risultati.

Martin Braithwaite è arrivato al Barcellona nel febbraio 2020 a causa degli infortuni subiti. Luis Suárez y Ousmane Dembélé. Ha pagato la clausola rescissoria del suo contratto con il Leganés per 18 milioni di euro. Tuttavia, non se l’è cavata bene, nonostante abbia giocato 58 partite segnando 10 gol e cinque assist.

Braithwaite andrà da un classico rivale del Barcellona.

Come confermato da media come Marchio y Mondo dello sportLa rescissione del contratto di Martin Braithwaite gli permette di unirsi a un’altra squadra spagnola e alla classica rivale del Barcellona. L’attaccante danese ha già raggiunto un accordo con i Espanyol e ha già superato la visita medica per la firma del contratto.

Braithwaite libera un’importante somma di sette milioni di euro di stipendio, anche se bisogna sottrarre quanto riceverà per il pagamento della tassa di rescissione. Nonostante ciò, il Barcellona può finalmente concludere il romanzo con un giocatore che non sarebbe stato più preso in considerazione da Xavi Hernandez.

LEGGI  La FIFA prende una decisione definitiva sul caso Byron Castillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.