Google Foto si sta incasinando: perché le foto stanno scomparendo dall’app

Durante la notte, migliaia di persone hanno visto sparire le loro foto dall’applicazione Google Foto. foto che scompaiono da Google Foto. Non è una coincidenza, perché l’app è stata appena aggiornata con una nuova funzione che sta causando molti problemi. La buona notizia è che le immagini che vengono date come perse sono state in realtà solo spostate. Vi raccontiamo cosa sta succedendo al servizio cloud di Big G.

Tutto è iniziato qualche giorno fa con l’aggiornamento del servizio di versione 6.79.0.624777117 dell’applicazione. Oltre a una serie di correzioni di bug, ha incluso anche un’opzione chiamata ‘nascondi il disordine‘. Questa funzione era stata pensata per migliorare l’esperienza dell’utente, ma ha causato una una serie infinita di reclami.

Senza aspettarselo, milioni di utenti hanno osservato come molte delle loro fotografie sono scomparse dalla loro posizione tradizionale.. Sono sparite in un colpo solo, anche se non sono state cancellate o rimosse dai server di Google Photos. Ciò che hanno fatto è spostati in una posizione diversa.

Google Foto vuole un’interfaccia più pulita

L’idea di Google Foto di “nascondere il disordine” è di rimuovere dalla vista principale tutte quelle immagini che non sono state scattate con il dispositivo. Ciò include i contenuti di WhatsApp, gli screenshot, i meme scaricati da Internet e così via. Ora vengono visualizzati solo i seguenti elementi quelli che avete scattato voi stessi aprendo l’applicazione fotocamera e facendo clic sull’otturatore.

Ma naturalmente, senza queste informazioni, gli utenti hanno iniziato a pensare che si trattasse di un errore e che Google avesse gettato nel cestino migliaia di loro foto. La realtà è diversa: sono state spostate. Per visualizzare tutti i contenuti sopra citati, è ora necessario andare alla pagina cartelle corrispondenti (WhatsApp, screenshot, download, ecc.).

LEGGI  Il CMF Watch Pro 2 di Nothing avrà una caratteristica unica che l'Apple Watch non ha.

Il motivo di questo cambiamento? Google Foto mira a rendere la vista principale, quella che si vede quando si apre l’app, più semplice e veloce, sia più pulita e offra meno “rumore visivo”. In generale, in un’interfaccia piena di screenshot, meme e immagini di WhatsApp, oltre alle foto della fotocamera, è difficile individuare contenuti specifici durante la ricerca. In altre parole, il caos.

Quindi, l’interfaccia principale di Google Foto è ora mostra solo le foto scattate con la fotocameramentre il resto dei contenuti è distribuito nelle rispettive sezioni. Non allarmatevi, l’app non ha cancellato i 1324 screenshot o i meme che avete scaricato da X (Twitter) nel corso degli anni. È tutto al sicuro, ma in un posto diverso.

Ora, la versione di cui abbiamo parlato sopra sembra essere in fase di lento rilascio in tutto il mondo, quindi è possibile che non abbia ancora raggiunto il vostro dispositivo.. È possibile forzarla aggiornando l’app Google Foto o semplicemente aspettare pazientemente mentre si visualizza, per l’ultima volta, la propria interfaccia caotica.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *