Elon Musk smentisce le nuove accuse di uso di droghe e di potenziale preoccupazione all’interno di Tesla e SpaceX

Elon Musk ha ha categoricamente negato di essere o essere stato un consumatore abituale di droghe illegali negli ultimi anni.dopo un rapporto di Il Wall Street Journal che afferma il contrario. Secondo lui, il consumo sarebbe tale da preoccupare i dirigenti di Tesla e SpaceX, due delle aziende in cui il dirigente ha un profilo più visibile.

Attraverso il suo profilo X/Twitter, e in risposta ai commenti di un altro utente all’articolo, Musk ha assicurato Dopo l’incontro con Rogan, ho accettato, su richiesta della NASA, di sottopormi a 3 anni di test antidroga casuali. Non sono state trovate tracce di droga o alcol”.

Naturalmente Musk si riferisce alla famosa scena del podcast di Joe Rogan, diventata subito virale, in cui fumava uno spinello.

Il famoso flirt di Elon Musk con le droghe

Non è la prima volta che Musk fa uso di determinate sostanze. Secondo l’articolo, “la persona più ricca del mondo ha fatto uso di LSD, cocaina, ecstasy e funghi psichedelici, spesso in feste private in tutto il mondo”.citando testimoni anonimi vicini al guru della tecnologia.

Elon Musk, Tesla

Anche, Musk è noto per essere un consumatore abituale di ketamina.. Per sua stessa ammissione, usa microdosi per controllare la depressione, come prescritto. Tuttavia, il rapporto indica anche un uso ricreativo e in quantità maggiori durante le feste, insieme al fratello Kimbal.

Alex Spiro, l’avvocato di Musk, ha assicurato ai media che il dirigente si sottopone “a test antidroga regolari e casuali presso SpaceX e non ha mai fallito”.

Preoccupazione per Tesla e SpaceX per Elon Musk

L’articolo cita esplicitamente che alcuni dirigenti hanno mostrato preoccupazione nel corso degli anni per il comportamento instabile di Musk e la sua possibile relazione con l’uso di droghe. L’esempio più chiaro è arrivato nel 2018, quando. un tweet che prometteva di rendere Tesla privata ha finito per provocare una causa da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, costringendolo a dimettersi dalla carica di presidente della società. Il dirigente aveva indicato la cifra di 420 dollari, un termine comune tra i consumatori di marijuana.

LEGGI  Xiaomi Smart Band 8 Pro arriva in Spagna, e voi vorrete prenderne uno

Secondo il WSJIn passato, tali situazioni avrebbero portato a crescenti tensioni nelle posizioni di comando di queste organizzazioni. Sebbene non sia mai stato esplicitamente menzionato durante le riunioni, in passato ci sarebbero state anche approcci a Kimbal Musk per discutere del comportamento del fratello..

Entrambi Tesla e SpaceX si posizionano come aziende libere da droghe.. Qualsiasi uso di droghe da parte dei loro dipendenti verrebbe severamente penalizzato; a maggior ragione ora che l’azienda speciale ha diversi contratti milionari con il governo degli Stati Uniti.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *