DJI Mavic 3 Enterprise: i droni del marchio progettati per il pubblico professionale

DJI, l’azienda asiatica specializzata in droni, vuole fare un ulteriore passo avanti e offrire i dispositivi non solo al grande pubblico, ma anche alle aziende e ai governi, e persino in settori come l’istruzione e la sanità. A tal fine, l’azienda ha annunciato la serie DJI Mavic 3 Enterprise, che comprende, per il momento, due droni: il DJI Mavic 3 Enterprise e il DJI Mavic 3 Enterprise. Mavic 3E (Enterprise) e Mavic 3T (Thermal).. Entrambi ereditano le caratteristiche più importanti dei modelli tradizionali, aggiungendo però ulteriori funzioni per le attività più impegnative.

Entrambi i droni sono in grado di eseguire voli fino a 45 minutie includono componenti che possono semplificare notevolmente la vita delle aziende. Il DJI Mavic 3E (Enterprise), ad esempio, è perfetto per la mappatura delle superfici, con una fotocamera ultragrandangolare da 20 megapixel capace di uno zoom ibrido fino a 56x.

Il Mavic 3T, invece (Thermal), può essere ideale per compiti di emergenza, come il salvataggio, la lotta agli incendi e così via. Questo, in parte, grazie all’inserimento di una la telecamera termina che indica la temperatura dell’area a fuoco e consente di distinguere i diversi gradi mediante un’indicazione cromatica.

Entrambi i droni sono inoltre dotati di un sistema di trasmissione avanzato. L’azienda l’ha soprannominata DJI O3 Trasmissione aziendalee permette a entrambi i modelli di trasmettere un segnale con buona chiarezza anche a 15 chilometri di distanza tra il drone e l’operatore. Naturalmente, includono anche i classici sistemi anti-collisione e di navigazione del DJI Mavic, oltre a DJI AirSenseuna funzione che consente ai piloti di droni di ricevere i segnali ADS-B dagli aerei per avvisarli della presenza di traffico aereo nella zona.

Il DJI Mavic 3 Enterprise ha caratteristiche e accessori progettati per il pubblico professionale.

DJI Mavic 3 Enterprise

DJI, lo ribadiamo, ha anche aggiunto alcune funzioni supplementari per i professionisti. Questi includono diversi software di mappatura, come DJI Terra, che consente, inoltre, di Elaborazione di mappe 2D e 3Do DJI Thermal Analysis Tool 3.0, per rilevare le anomalie di temperatura durante i percorsi.

LEGGI  Niente di rivoluzionario in ChatGPT, dice il capo dell'AI di Meta

L’azienda ha invece lanciato una serie di accessori esclusivi per questa nuova serie. Uno dei più interessanti è il DJI RC Pro Enterpriseun telecomando con una luminosità fino a 1.000 nits con un microfono incorporato con cui possono parlare per trasmettere contenuti a un altoparlante che può essere collegato al drone stesso.

DJI ha anche lanciato un Modulo RTKin modo che il drone possa sollevarsi e iniziare il volo con una precisione molto maggiore. Questo modulo è completato da un ricevitore GNSS (Global Navigation Satellite System).

Prezzi e disponibilità dei nuovi droni professionali di DJI.

DJI

Il DJI Mavic 3E e il DJI Mavic 3T Enterprise sono ora disponibili per l’acquisto presso il negozio online dell’azienda e presso i principali rivenditori autorizzati. Iniziano a €3,199 nel caso del modello 3E, e la 4.999 EUR nel caso del Mavic 3T Enterprise.

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *