Come utilizzare GPT-4 Turbo gratis con questo trucco

Il Carriera AI è ancora in corso. Da un lato, stanno emergendo nuovi contendenti nella ricerca di la migliore intelligenza artificiale generativa. E, d’altra parte, ogni modello di IA si evolve offrendo una migliori prestazioni con un minor consumo di risorse. Questo è il caso di GPT-4 Turbola versione più aggiornata dell’intelligenza artificiale di OpenAI. Un’intelligenza artificiale per tutti i terreni che supera di gran lunga GPT-3.5 e che aggiunge miglioramenti a GPT-4.

OpenAI ha introdotto GPT-4 Turbo alla fine dello scorso anno. Secondo la sua pagina di aiuto, è più efficiente rispetto al precedente modello GPT-4. In particolare, è tre volte più economico. Pertanto, offre fino a 4096 gettoni di uscita. Inoltre, la sua base di conoscenze è aggiornata all’aprile 2023 e introduce una finestra di contesto equivalente a 300 pagine di testo in un singolo ordine o richiesta.

Come di solito accade, la versione più recente e potente di GPT-4 Turbo è a pagamento. In altre parole, per poter accedere a questo modello “all’avanguardia”, devono avere accesso alla API OpenAI e alla versione GPT-4 di questo modello di intelligenza artificiale generativa. Cioè, contraendo ChatGPT Plusche ha un prezzo di 20 $ al mese per utente. Anche gli altri utenti, che utilizzano ChatGPT gratuitamente, non vengono lasciati indietro, in quanto hanno a disposizione tutte le conoscenze e il know-how di GPT-3.5. O almeno, questo era il caso fino ad ora. O almeno, questo era il caso fino ad ora.

Microsoft vi regala GPT-4 Turbo “gratuito

Copilot integra ora GPT-4 Turbo per tutti gli utenti

La strategia di Microsoft nel campo dell’intelligenza artificiale generativa è stata quella di approfittare degli sforzi e della fama di OpenAI, per integrare il proprio modello di intelligenza artificiale nei suoi prodotti e servizi. Non è che Microsoft non abbia esperienza nell’IA. Ma ha preferito optare per un modello di IA conosciuto ovunque. Da qui la nascita di CopilotaAssistente intelligente di Microsoft presente nel motore di ricerca Bing, in Windows e come applicazione indipendente.

LEGGI  Instagram dichiara guerra ai nudi

Copilot è il bot conversazionale di Microsoft, la sua versione di ChatGPT, per accedere a GPT di OpenAI e chiedetegli o chiedetegli tutto quello che volete. Da qualche tempo è disponibile gratuitamente. Ma esiste anche una versione Copilot Pro a pagamento. Tuttavia, uno dei molti vantaggi dell’utilizzo di Copilot rispetto a ChatGPT è che Microsoft “regala” le funzionalità che nel bot OpenAI sono a pagamento.

Ad esempio. ChatGPT si basa su GPT-3.5 per funzionare. Mentre Copilot utilizza sia GPT 3.5 che GPT-4. Nelle ore di punta, quando ci sono molte richieste, passa a GPT-3.5. Ma in un momento della giornata senza molto lavoro per Copilot, si potrà usufruire gratuitamente di GPT-4. Senza che dobbiate iscriversi a ChatGPT Pro. Inoltre, quando OpenAI ha annunciato GPT-4 Turbo, Microsoft si è affrettata ad annunciarne la disponibilità all’interno di Copilot. Prima con Copilot Pro, a pagamento. Ma d’ora in poi è presente anche nella versione gratuita.

Come utilizzare GPT-4 Turbo con Copilot

Microdoft Copilot, l'intelligenza artificiale basata su GPT-4 per Office.Microdoft Copilot, l'intelligenza artificiale basata su GPT-4 per Office.
Microdoft Copilot lintelligenza artificiale basata su GPT 4 per Office

In breve. Finora era possibile fare uso prioritario di GPT-4 e GPT-4 Turbo se si è iscritti a Microsoft Copilot Pro. Costa 22 euro al mese. Inoltre, ci sono altri vantaggi, come la creazione di GPT Copilot personalizzati, l’integrazione di Copilot nelle applicazioni di Microsoft 365 o la creazione di immagini AI utilizzando DALL-E attraverso Designer, che è il nome dell’applicazione di Microsoft per questo scopo.

Se non volete pagare per Copilot, va bene. Basta usarlo e si avrà accesso immediato al GPT-4 Turbo gratuitamente. Come abbiamo detto, tranne nei momenti di picco, quando ci sono molte richieste. In quei momenti, le risposte che si ricevono provengono da GPT-3.5. Da parte vostra, non dovete fare o cambiare nulla. Come abbiamo visto in precedenza, troverete Copilot all’interno di Bingintegrato in Windows, come applicazione indipendente per iOS y Android, y nel proprio sottodominio.

LEGGI  L'intelligenza artificiale e le criptovalute fanno aumentare il consumo energetico dei data center

Elaborazione .

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *