Come funziona il controverso sistema di fuorigioco semiautomatico della Coppa del Mondo Qatar 2022

Il Coppa del Mondo del Qatar 2022 La prima settimana d’azione è in corso e ha già regalato molte emozioni. Dai debutti schiaccianti di Francia, Inghilterra e Spagna, alle sorprese di Giappone e Arabia Saudita dopo le vittorie rispettivamente su Germania e Argentina. Tuttavia, c’è stato spazio anche per le polemiche sotto forma di tecnologia, con la prima del fuorigioco semiautomatico.

Il nuovo strumento, che funge da complemento al già noto VAR, è stato al centro di alcuni dei momenti più controversi nelle prime partite della fase a gironi. È successo nella partita inaugurale tra Qatar ed Ecuadorquando, appena iniziata la partita, è stato annullato un gol ai sudamericani perché uno dei giocatori coinvolti nel gioco era in stato di disobbedienza. fuorigioco letteralmente di un piede.

Ma le polemiche sono state presto dimenticate, perché gli ecuadoriani di Gustavo Alfaro hanno battuto i padroni di casa per 2-0. Tuttavia, un nuovo episodio di fuorigioco semi-automatico si è verificato martedì, nella partita tra gli ecuadoriani e la squadra di casa. Argentina e Arabia Saudita.

L’Albiceleste era in vantaggio per 1-0, ma durante i primi 45 minuti si è vista annullare altri tre gol per aver superato le posizioni segnalate dalla tecnologia. Tra tutte le giocate, una ha provocato la più grande rabbia tra i tifosi argentini: Gol di Lautaro Martínez. L’attaccante dell’Inter ha segnato brillantemente davanti al portiere saudita, ma il fuorigioco semi-automatico ha stabilito che il giocatore si trovava in mezzo alla porta. fuorigioco dalla posizione della spalla. Impercettibile all’occhio umano.

E la controversia è stata ancora più grande quando si è saputo che un’analisi da Nacho Telladoche ha sviluppato la tecnologia del fuorigioco, poi copiata dalla FIFA. L’architetto spagnolo ha rivelato che il VAR ha confrontato la posizione dell’argentino con il giocatore saudita sbagliato, poiché un altro era leggermente più indietro e ha convalidato la giocata.

LEGGI  Il piano di Kevin Feige per "Avengers: Secret Wars": il più grande evento cinematografico della storia

Naturalmente, questa situazione ha generato un maggiore clamore a causa del risultato finale, che si è concluso con un La storica vittoria dell’Arabia Saudita per 2-1. Si tratta della prima sconfitta in 32 anni per l’Argentina all’esordio di una Coppa del Mondo – l’ultima volta era stata contro il Camerun a Italia 90.

Come viene utilizzato il fuorigioco semiautomatico a Qatar 2022?

Tecnicamente, la tecnologia alla base del fuorigioco semiautomatico è molto interessante. Ogni stadio dei Mondiali di calcio del Qatar 2022 ha 12 telecamere sul tetto, che seguono sia il pallone che i 22 calciatori. Nel caso dei giocatori, individuare 29 punti specifici del corpo che vengono presi in considerazione quando si sanziona il fuorigioco. Tutte queste informazioni vengono inviate 50 volte al secondo per calcolare la loro posizione esatta.

Coppa del Mondo Qatar 2022: fuorigioco semi-automatico

D’altra parte, il pallone Al Rihla di Adidas è dotato di un sensore chiamato Unità di misura inerziale. È in grado di rilevare esattamente quando un giocatore di football lo tocca e invia i dati 500 volte al secondo.

Tutte queste informazioni viene elaborato con l’intelligenza artificialeper inviare un avviso agli arbitri VAR se viene rilevata una posizione scorretta. Come suggerisce il nome, il fuorigioco semi-automatico richiede comunque il coinvolgimento dell’assistente dell’arbitro, che deve alzare la bandierina per annullare l’azione dopo aver ricevuto la notifica dai suoi colleghi.

È inoltre importante ricordare che questo sistema genera animazioni 3D che vengono utilizzati per dimostrare più facilmente l’invalidità delle rappresentazioni. Questi vengono mostrati sia sugli schermi di ogni stadio che nelle trasmissioni televisive internazionali. Tuttavia, la FIFA è stata fortemente criticata per il ritardo nella visualizzazione di questi grafici, che in alcuni casi sono stati visibili solo diversi minuti dopo lo svolgimento dell’azione.

LEGGI  Ho visto il DJI Dock in azione e penso che potrebbe essere uno dei loro prodotti di maggior portata.

L’organo di governo del calcio mondiale è stato anche criticato per non aver testato questo sistema in più tempo prima di Qatar 2022. Teniamo presente che, fino all’inizio del torneo, è stato utilizzato solo in occasione della Coppa del Mondo per Club e della Coppa Araba del 2021.due eventi ben lontani dalla portata della Coppa del Mondo che ora paralizza il pianeta calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *