Clausola anti-Piqué: fine delle polemiche sulla Supercoppa spagnola

Quello che è successo con Gerard Piqué e la Supercoppa di Spagna provocherà un cambiamento nella legge sullo sport.

© GettyGerard Piqué

La partecipazione di Gerard Piqué nell’organizzazione del Supercoppa spagnola ha generato un enorme scandalo all’inizio dell’anno. Ora i vertici dello sport spagnolo cercheranno di porre fine a questo tipo di controversie con una riforma del regolamento.

Solo nell’aprile scorso si è scoperto che Gerard Piquéattraverso la sua società Kosmos, ha svolto un ruolo chiave nelle trattative per portare la Supercoppa spagnola all’Arabia Saudita. Tutto è venuto alla luce grazie alla fuga di notizie sulle conversazioni del difensore con il presidente della RFEF, Luis Rubiales.

Il caso ha persino portato a denunce contro il giocatore e il manager del Barcellona presso la Procura anticorruzione. Per il momento, è chiaro che Rubiales non ha pagato alcuna commissione al difensore catalano, anche se si dice che abbia ricevuto circa 4 milioni di euro dall’Arabia Saudita per il suo lavoro di intermediario.

Cambiamenti nella legge sullo sport

Secondo il giornale ASè stata redatta una nuova legge sullo sport, in attesa dell’approvazione finale da parte del Congresso dei Deputati spagnolo. In questa riforma è stata inserita una clausola che specifica che nessun partecipante attivo a una competizione sportiva può essere parte delle relazioni commerciali del campionato in questione.

L’articolo 47 pone fine all’attività di Gerard Piqué con la RFEF per tutto il tempo in cui sarà un calciatore attivo. “Per l’organizzazione di queste attività e competizioni sportive ufficiali a livello statale, non è possibile stabilire alcun rapporto commerciale con uno sportivo attivo che abbia i requisiti per parteciparvi.“.

LEGGI  Riuscirà a partecipare alla Coppa del Mondo? La Polonia, avversaria di Argentina e Messico a Qatar 2022, ha subito un infortunio
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *