Che vi piaccia o no, presto Instagram mostrerà più annunci, anche all’interno del vostro profilo.

L’attività più prolifica di Meta è senza dubbio la pubblicità. Ecco perché su Facebook non si può sfuggire, e anche su Instagram abbiamo assistito a un notevole aumento negli ultimi anni. Ma questo non è un limite per l’azienda guidata da Mark Zuckerberg. Un nuovo rapporto di TechCrunch sostiene che Molti altri annunci in arrivo su Instagrame sarà difficile evitarli.

Nel corso dell’ultimo anno, Meta ha deciso di estendere la pubblicità ai suoi Mulinelli. Di conseguenza, abbiamo trovato video di massimo 30 secondi con contenuti pubblicitari, intervallati da altre vere e proprie bobine. Oggi apprendiamo che Meta ha apportato una modifica ai suoi accordi con gli inserzionisti, assicurando che Gli inserzionisti potranno pubblicare i loro annunci all’interno della scheda Esplora e persino sui profili degli utenti..

Naturalmente, possiamo aspettarci che questa misura abbia un’accoglienza piuttosto negativa tra gli utenti. Dopo tutto, l’azienda sembra essersi concentrata sul rendere la sua app un luogo sempre più insopportabile.. Dalla volontà di assomigliare a TikTok attraverso i suoi Reels, all’aumento significativo dei post suggeriti a partire dal prossimo anno.

Quando vedrete queste modifiche alla pubblicità su Instagram?

Annunci nella scheda Esplora di Instagram

Secondo il suddetto media, il primo cambiamento nel modo in cui vengono presentati gli annunci riguarderà la scheda Esplora. In precedenza, Instagram poteva già mostrare annunci in questa sezione quando si entrava in una pubblicazione e si iniziava a scorrere il resto. D’ora in poi, però, non ci saranno più problemi, gli annunci appariranno direttamente nelle griglie di Esplora.. Lo si può vedere nell’immagine laterale.

Dopo questa aggiunta, la pubblicità sarà aggiunta ai profili degli utenti. Fino ad allora, quest’area era completamente priva di pubblicità, essendo una delle poche aree “incontaminate” di Instagram. Tuttavia, hanno confermato che è in corso un “test globale” e gli utenti hanno già iniziato a vedere gli annunci tra i post dei loro amici.

LEGGI  Apple prepara il suo metaverso e il suo servizio video per gli occhiali a realtà mista

Quindi, quando si entra in un post specifico di un profilo, vedrete la pubblicità quando inizierete a scorrere tra i singoli post.. Almeno non rovineranno i feed di molti utenti inserendo annunci direttamente nelle griglie, come accadrà con la scheda Esplora.

Un altro annuncio importante è che, secondo Instagram, I creatori di contenuti potranno generare entrate extra grazie a questi annunci all’interno del loro profilo.. Tuttavia, come si può immaginare, questa funzione è limitata agli utenti statunitensi, almeno inizialmente.

Altre modifiche agli annunci del social network

Oltre a questi cambiamenti un po’ controversi, Instagram ha annunciato anche alcune nuove funzionalità. Tra questi, abbiamo annunci potenziati dall’intelligenza artificiale di diversi inserzionisti.Che cosa significa esattamente tutto questo parlare? Secondo il blog ufficiale dell’azienda, “gli annunci multi-pubblicitari consentono alle aziende di essere scoperte da persone che hanno una mentalità di acquisto e che hanno interagito di recente con contenuti commerciali rilevanti nel feed”.

Annunci in realtà aumentata su Instagram

“Quando una persona esprime un intento commerciale interagendo con un annuncio, le proponiamo altri annunci di altre aziende che potrebbero interessarle, grazie all’apprendimento automatico. Attraverso uno studio su larga scala, abbiamo osservato che l’aggiunta di pubblicità di più inserzionisti alle campagne ha migliorato l’efficienza delle conversioni incrementali per dollaro speso”.

Instagram

D’altra parte, abbiamo annunci di realtà aumentata. Secondo loro, hanno recentemente lanciato una open beta di AR Ads, che sarà disponibile per le Storie e i feed. In questo modo, Instagram spera di incoraggiare gli utenti a interagire con i contenuti pubblicizzati..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *