Adil Rami prende di mira Angel Di Maria dopo gli insulti a Dibu Martinez

Adil Rami, dopo le dure critiche a Dibu Martinez per le sue accuse a Kilyan Mbappé, ha preso di mira Angel Di Maria. Le croci cominciano a sfuggire di mano…

© Getty ImagesAdil Rami ha preso di mira Angel Di Maria.

Il duello tra argentini e francesi non si è concluso con il tiro di Gonzalo Montiel. ai rigori nella finale della Coppa del Mondo Qatar 2022, che si terrà al Lusail Stadium domenica 18 dicembre, tutt’altro. Ha il suo seguito, piuttosto caldo tra l’altro, con gli incroci di dichiarazioni che hanno provocato i festeggiamenti dei calciatori dello Scaloneta.

È che Emiliano Martinez, nei festeggiamenti a Buenos Aires, ha mostrato un manichino con un’immagine di Kilyan Mbappé, qualcosa che ha generato uno sfogo soprattutto da parte di alcuni ex compagni di squadra dell’attaccante del Paris Saint-Germain, tra cui Adil Ramiun giocatore del Troyes che ha fatto parte della squadra francese che ha vinto la Coppa del Mondo 2018 in Russia.

Il francese ha scritto sul suo account Instagram che il portiere della nazionale argentina è ”la peggiore m… del calcio”.. Da lì è iniziato il nuovo scontro con Ángel Di María. Come è iniziato? Fideo ha difeso il suo compagno di squadra dedicando un commento in un post a Rami: ”El Dibu è il miglior portiere del mondo. Vai a piangere da un’altra parte”.

E il capitolo finale, almeno fino a quel momento, è stato fornito dal ritorno del difensore 37enne che ha scaricato con munizioni pesanti. “Mi insegnerai a piangere, Angel?L’account social media dell’attaccante della Juventus presenta un collage di diversi filmati dell’attaccante bianconero nelle finali perse. Ci sarà una nuova risposta da parte dell’Albiceleste?

LEGGI  Il Milan si aggiudica il Derby della Madonnina contro l'Inter grazie a un ispirato Rafael Leao, autore di una doppietta.
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *