WhatsApp sta integrando la sua più grande novità degli ultimi anni: ecco come cambierà il vostro modo di usarlo.

Sembra che WhatsApp si stia finalmente muovendo per rinnovare la sua interfaccia e aggiornarla per tutti. I vari test e fughe di notizie degli ultimi mesi sono giunti al termine: l’azienda ha annunciato che il nuovo design è ufficiale, stabile e sta iniziando a sbarcare sui telefoni cellulari di tutto il mondo.. Le novità principali sono due: una riprogettazione dell’app e l’implementazione di Meta AI.

E sì, dopo alcuni mesi di incertezza, L’intelligenza artificiale di Meta arriverà su WhatsApp per offrire una nuova esperienza agli utenti. Come si può leggere nel titolo, si tratta della più grande novità che l’app di messaggistica abbia mai integrato, aprendo le porte a un potenziale davvero straordinario.

D’altra parte, la modifica dell’interfaccia è anche un importante aggiornamento dell’aspetto generale e arriva sia sui telefoni Android che sugli iPhone. Anche se ci sono utenti che hanno avuto accesso ad esso pochi giorni fa, il rollout globale è iniziato ieri.

Ecco come appare la nuova interfaccia in stile iOS

Il cambiamento più rilevante riguarda la sezione Cellulari Android. Queste sono state sottoposte a una riprogettazione dell’interfaccia basata sul design di WhatsApp per iOS, in modo che le due versioni siano ora molto più simili tra loro. Gli utenti noteranno una serie di cambiamenti piuttosto drastici quando aggiorneranno l’app.

  • Il menu delle chat, delle chiamate e dello stato cambia posizione e si trova ora nell’area inferiore.. Inoltre, le opzioni sono state aggiornate integrando una sezione di notizie e comunità.
  • Anche le icone dell’interfaccia sono cambiare design e coloreIl verde viene messo in secondo piano e viene privilegiato il grigio scuro o il bianco, a seconda della modalità di visualizzazione.
  • L’icona della lente d’ingrandimento per la ricerca dei contenuti scompare e viene sostituita da un simbolo di barra di ricerca situata sopra le chat.
  • Subito sotto questa barra è stata inserita una serie di pulsanti per filtrare i messaggi per “Letto”, “Non letto” e “Tutti”.
  • Infine, l’area superiore colorata in verde scuro scompare e lascia il posto a un’interfaccia con uno sfondo completamente bianco, o nero se è attivata la modalità scura.
LEGGI  Google licenzia migliaia di dipendenti, ristruttura i team Pixel, Nest, Fitbit e AR

Per gli iPhone, l’aggiornamento è molto più piccolo e gli utenti noteranno solo che i dettagli colorati in blu sono ora verdi. E ora, WhatsApp non ha voluto spostare nulla o ristrutturare alcun menu per quanto riguarda i cellulari Apple.

Immagine tratta da The Nation

Ora, il vero cambiamento che WhatsApp sta attuando è Meta AI. L’intelligenza artificiale che ha annunciato l’anno scorso è già stata è ora ufficialmente e globalmente integrata nell’app di messaggistica. Nelle immagini promozionali dell’azienda, infatti, viene mostrato nella barra di ricerca della nuova interfaccia.

Che cos’è Meta AI? In poche parole, WhatsApp ha preso l’IA Llama 3 di proprietà di Meta e l’ha integrata nei servizi come ChatGPT. Gli utenti possono fare domande, chattare, creare immagini, chiedere informazioni su luoghi e molte altre cose. Il tutto senza lasciare WhatsApp.

Ma non finisce qui, questa AI è integrata nelle conversazioni e nei gruppi stessi, , quindi può essere richiamato e interagire con esso per consigliare ristoranti, creare foto di gruppo e molto altro ancora.

Si tratta di un nuovo modo di usare WhatsApp, di trarne il massimo vantaggio e di sfruttare il potenziale dell’intelligenza artificiale nella vita di tutti i giorni. Inoltre, questo arrivo rappresenta una delle più importanti espansioni dell’IA nella società, in quanto sarà integrata in WhatsApp, Instagram e Facebooktre servizi con miliardi di utenti giornalieri.

Quando arriverà sul vostro cellulare? Meta AI funziona ora in inglese negli Stati Uniti.. e in diverse regioni africane in via sperimentale, ma il salto globale è previsto a breve. Dopo tutto, Llama 3 conosce perfettamente lo spagnoloquindi il lancio nei paesi di lingua spagnola dovrebbe essere facile per WhatsApp.

LEGGI  Questa nuova batteria mira a rivoluzionare il mercato: è più economica, più pulita e più sicura.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *