Digital Financial Officer

Tecnologia

PMI e web: ancora 4 su 10 non hanno un sito

Le imprese italiane sono sempre più digital, ma non ancora tutte sono sul web. Secondo un’indagine di Doxa per Groupon, la percentuale di piccole e medie aziende con un proprio sito aziendale rimane ferma al 63%.

Il web marketing è sempre più necessario

Questo non significa non essere al passo con i tempi: rispetto al 2013 il coinvolgimento delle PMI nel digital marketing a oggi è più che raddoppiato (dal 27% al 58%) ed è diminuita la quota di chi non utilizza strumenti digitali (dal 44% al 24%), mentre cresce del 20% il numero di chi adotta un mix di mezzi digitali e tradizionali.

Gli effetti sul business? Ci sono, ma forse non sulle vendite

La maggioranza delle PMI sa bene quindi che il web marketing gioca un ruolo importante per lo sviluppo del business. È indispensabile ovviamente per le piccole aziende che sono al 100% online. Allo stesso tempo però solo un 50% è dell’opinione che internet influenzi davvero i consumatori nel processo di acquisto di prodotti e servizi.

Sempre più mobile, ma siti ancora poco aggiornati

Come guardano invece le PMI al mondo mobile? Per quasi la totalità delle realtà è importante ottimizzare il proprio sito per la visualizzazione da smartphone o tablet. C’è addirittura un 79% che reputa cruciali i vantaggi della geolocalizzzione. Ma non tutte le aziende aggiornano così frequentemente il loro portale: la media generale di chi lo fa è del 44%.

Segno più per i social e l’e-commerce

Anche l’avanzata dei social network non conosce freni, Facebook primo fra tutti. Sempre più importanti per il business, rappresentano l’89% dell’intero “sforzo” promozionale digitale. Cresce poi anche la consapevolezza del ruolo chiave dei servizi di e-commerce per diffondere i propri prodotti.

Perché investire nella digital transformation

Ma quanto vale la pena di investire nella digitalizzazione? In testa nella classifica dei benefici c’è l’arrivo di nuovi clienti, seguita da una questione prettamente di immagine e dalla volontà di andare incontro alle esigenze dei consumatori che ormai fanno tutto con lo smartphone. In ogni caso gli investimenti sul web sono in crescita: sono i manager più giovani a guidare il trend, insieme ai cambiamenti culturali.

Le ultime notizie su: Digital, Web marketing, Doxa, Groupon

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.