Twitter ritarda il nuovo Twitter Blue per paura di interferenze nelle elezioni americane.

Uno dei grandi cambiamenti in arrivo su Twitter dopo l’acquisto da parte di Elon Musk è il processo di verifica. L’azienda aveva previsto che chiunque avesse pagato per Twitter Blue sarebbe stato automaticamente verificato (in cambio di 8 dollari al mese, proprio così.). La fretta di Elon faceva pensare a un lancio oggi, 7 novembre, ma sembra che sia stato rimandato.

Il motivo è l’imminenza delle elezioni. medio termine negli Stati Uniti. Secondo quanto riferito, l’azienda ha sospeso i piani fino a dopo le elezioni a causa del rischio di interferenze esterne. Non si tratta solo di un arresto immediato dei piani di Elon, demolisce anche parte delle affermazioni del nuovo CEO sulla redditività dell’azienda. che chiunque paghi sarà verificato.

In effetti, uno dei problemi del nuovo sistema di verifica è che non si tiene conto dell’influenza della persona, ma solo del fatto che paga la quota mensile. E naturalmente il fatto che sia stato interrotto poco prima delle elezioni non fa che confermarlo.

Secondo il NYTla misura è finalizzato a limitare le possibili conseguenze degli utenti verificati che si spacciano per figure politiche o governative, come il presidente Biden, o per i media possono tentare di inserire risultati falsi che potrebbero scoraggiare altri dal votare.

Le elezioni americane mettono in discussione il nuovo Twitter Blu

Il nuovo versione di Twitter Blue, che costerà 7,99 dollari al mese negli Stati Uniti, include una serie di nuove funzionalità volte a motivare gli utenti a pagare un abbonamento mensile. La novità più importante è che, solo per l’iscrizione, è stato possibile ottenere il riconoscimento di un’azienda, si guadagna automaticamente l’ambito segno di spunta blu.. Inoltre, Musk ha annunciato e ridotto la quantità di annunci pubblicitari mostrati loro sulla piattaforma.

LEGGI  Samsung porterà i giochi AAA sul suo prossimo Galaxy di AMD

Tuttavia, sembra che l’apertura della porta a chiunque sia verificato semplicemente pagando crei anche un problema di veridicità in molti account. Con il solo abbonamento, chiunque può essere verificato come fonte di notizie veritiere, anche se si tratta di un account di fake news e disinformazione.

Infatti, non è ancora stato lanciato e sta già causando un paio di problemi.

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *