Trovato dalla polizia: il documento compromettente di Cristiano Ronaldo

È emerso un documento indirizzato a Cristiano Ronaldo che coinvolge la Juventus in indagini su frodi contabili.

© GettyCristiano Ronaldo

Juventus è immerso fino al collo in casi di frode contabile e la manipolazione delle plusvalenze. Ora è venuto alla luce un documento firmato da Fabio Paratici, indirizzato a Cristiano Ronaldo che impegna il club in vista dell’inizio delle udienze preliminari.

La Procura di Torino ha nel mirino l’ormai ex manager di Juventus e il club come entità legale per sospetto di frode. Si ricorda che la Vecchia Signora è indagata per false comunicazioni sociali, ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza, manipolazione del mercato e false dichiarazioni fraudolente mediante l’uso di fatture inesistenti.

Ora è emersa una delle prove che avrebbe dato alla Procura la possibilità di andare avanti con il caso. Si tratta di una lettera dell’ex direttore sportivo Fabio Paratici a Cristiano Ronaldo. In questo caso, il club garantisce al portoghese il pagamento differito del suo stipendio durante la pandemia, quando i mimi hanno dichiarato che c’era una riduzione del suo stipendio.

Lettera a Cristiano

Il diario Corriere della Sera ha pubblicato l’immagine del documento, rinvenuto dalla Guardia di Finanza in uno dei blitz negli uffici del club. “Caro Sig. Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro. Diamo seguito agli accordi raggiunti e alleghiamo al presente documento quello relativo al premio integrativo riconosciuto a suo favore e il successivo atto integrativo del Contratto di Premio Integrativo.“.

Nel caso in cui, a seguito del suo trasferimento a tempo indeterminato, non sia soddisfatta la condizione prevista per la maturazione dei bonus individuati, avrà diritto a ricevere un’indennità di licenziamento.” aggiunge Fabio Paratici, la cui firma compare chiaramente sulla lettera indirizzata all’allora giocatore bianconero.

LEGGI  Pelé e l'errore inaspettato che ha cambiato per sempre la storia della Coppa del Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *