Titan OS: la concorrenza made in Spain di Google TV in arrivo sui TV Philips

Android TV ha trovato un concorrente: un nuovo sistema operativo chiamato Titan OSsviluppato da un’omonima società con sede a Barcellona (Spagna), che cerca di ritagliarsi una nicchia di mercato offrendo ai produttori che dispongono di smart TV, ma non di sistemi operativi propri, di utilizzare la sua interfaccia. In realtà, la startup ha già siglato una partnership con TP Vision, sussidiaria di marchi come Philips e AOC, per includere questo nuovo sistema operativo in milioni di televisori.

Titan OS, in particolare, è un’azienda fondata da esperti nei settori dell’intrattenimento e della comunicazione, e cVanta investimenti da parte di aziende come Disney, Roku, Rakuten TV e KKR.. L’azienda si dedica allo sviluppo di software e, in particolare, allo sviluppo di un sistema operativo che, secondo l’azienda stessa, si distingue per “offrire un’esperienza utente personalizzata e semplificare la scoperta dei contenuti”.

Il nuovo sistema operativo supporta tutte le principali piattaforme di streamingtra cui Disney+, Netflix, Prime Video, YouTube, Pluto TV e Danz. Sebbene non si conoscano molti dettagli al riguardo, al di là di un’immagine, l’interfaccia sembra essere molto simile a quella offerta da Google sul suo sistema operativo per TV, compresa una pagina iniziale in cui è possibile vedere le app più recenti. Ognuna di esse mostrerà anche una schermata con contenuti consigliati o legati a ciò che l’utente ha visto.

Titan OS in arrivo sui TV Philips

Titan OS

L’azienda ha confermato che Titan OS sarà il sistema operativo per milioni di TV Philips. nell’ambito di una collaborazione con TP Vision. Per il momento è stato solo specificato che la nuova piattaforma sarà distribuita ai modelli compatibili nel 2024 sia in Europa che in America Latina. I televisori Philips non avranno più Saphi, un sistema operativo basato su Linux.

LEGGI  Gmail compie 20 anni: quando è stato lanciato, tutti pensavano fosse uno scherzo

Jostas Vouzas, amministratore delegato di TP Vision per l’Europa e l’America Latina, ha dichiarato che l’implementazione di Titan OS consentirà loro di attuare la “personalizzazione e l’integrazione dei prodotti” e che gli utenti beneficeranno “di un facile accesso sia ai servizi premium globali sia di un maggiore e più semplice accesso ai contenuti locali”.

Titan OS ha anche lanciato un Piattaforma pubblicitaria per Smart TVche consentirà agli inserzionisti di promuovere i propri contenuti in diverse sezioni. Titan OS, tuttavia, dichiara di aderire alle normative locali sulla privacy e sulla protezione dei dati.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *