Sport: il Barcellona vuole ingaggiare Carrasco e contattare il Real Madrid

In Catalogna non ci sono dubbi sulle prossime mosse nel mercato dei trasferimenti di una squadra culé che inizia a chiudere l’operazione Carrasco e che riprende i contatti con un giocatore del Real Madrid. Il Barcellona e Xavi sono in attesa di notizie.

© Getty ImagesYannick Carrasco e i giocatori del Real Madrid.

Il Futbol Club Barcelona è ancora in attesa di una finestra di trasferimento. dove la partenza di Memphis Depay verso la capitale non porterà nessun volto nuovo al Camp Nou nel breve periodo, soprattutto in un’estate in cui da Lo sport Il club è stato contattato sia da Yannick Ferreira Carrasco che da un giocatore del Real Madrid per ottenere i loro servizi. Xavi approva entrambe le operazioni.

In Catalogna rivelano che l’allenatore del Terrassa è alla ricerca di una nuova forza d’attacco e che non ritiene fattibile dipendere a lungo termine dai soli gol di Robert Lewandowski. e che c’è bisogno di dinamite nella squadra culé. Lo sport ribadisce, come ha fatto giorni fa, che la partenza di Memphis Depay all’Atlético de Madrid nascondeva una serie di clausole per chiudere il problema per la prossima stagione.

Il futuro di Yannick Ferreira Carrasco, che è stato in contatto con il Barcellona per diversi giorni, è stato invitato a rimanere calmo fino a quando non arriverà il momento di pagare i 20 milioni di euro concordati con l’Atlético. per la sua firma e a chi Lo sport sarà sicuramente confermato come rinforzo di Xavi nella prossima campagna. Il belga si sta allontanando sempre di più da Diego Pablo Simeone.

Asensio, in camera

Lo sport afferma inoltre che, come già accaduto mesi fa, il Barcellona ha contattato nuovamente Jorge Mendes per conoscere il futuro di Marco Asensio. Nonostante il suo desiderio di rimanere al Real Madrid, non ha ancora ricevuto alcuna offerta formale da Florentino Pérez. Libero dal 1° gennaio, i catalani sostengono che i buoni rapporti tra Joan Laporta e l’agente hanno permesso di riportare all’ordine del giorno gli scambi tra le due parti.

“L’unica cosa a cui penso è il Real Madrid, sono felice lì, ma in futuro non si sa mai cosa può succedere”, Lo spagnolo ha parlato prima della Coppa del Mondo della possibilità di unirsi al Barcellona, che è ancora alla ricerca di un’ala per la prossima stagione. Lo sport senza dubbio: Carrasco sarà un Culé e Jorge Mendes sta già parlando con il Barcellona di Marco Asensio.

LEGGI  Qatar 2022: i 26 giocatori del Giappone convocati per i Mondiali di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *