Sonos annuncia Sub Mini: un subwoofer più conveniente per gli spazi più piccoli

Sonos annuncia il Sub Miniun subwoofer più economico che può essere abbinato a qualsiasi diffusore dell’azienda, progettato per gli spazi più piccoli. A 429 dollari o 499 euro, è circa la metà delle dimensioni e del prezzo del suo fratello maggiore.

Il diffusore è progettato per offrire bassi profondi e ridurre al minimo ronzii, rumori o distorsioni grazie a due woofer da 6 pollici progettati su misura. È alimentato da due amplificatori digitali di Classe D. Sonos afferma che il nuovo prodotto è destinato a funzionare insieme a dispositivi più piccoli come Beam, Ray, One, One SL o il diffusore SYMFONISK.

Il Sonos Sub Mini mantiene la linea di design della maggior parte dei suoi prodotti: sobria, minimale ed elegante. L’obiettivo dell’azienda è quello di poter posizionare il prodotto in una stanza senza che attiri l’attenzione o stoni con l’arredamento. Mantiene il tunnel centrale del Sub, ma a differenza del fratello maggiore ha una forma cilindrica. Disponibile in bianco e nero.

Sub Mini: un subwoofer per riempire di suono uno spazio di medie dimensioni.

I subwoofer eliminano lo “sforzo” di trasmettere i bassi ai diffusori principali e si concentrano esclusivamente su queste frequenze. Creano un “letto sonoro” che dà profondità e aiuta a riempire uno spazio con il suono.

Il Sub Minicome qualsiasi altro diffusore Sonos, funziona al 100% in modalità wireless, semplificando la configurazione e il posizionamento dei dispositivi in una stanza. Soprattutto evitando di far passare i cavi lungo le grondaie o sotto i tappeti.

Sonos ha confermato che il Sub Mini può essere abbinato a qualsiasi diffusore, compreso il Sonos Arc, la soundbar con Dolby Atmos progettata per ambienti di grandi dimensioni. Ma raccomandano che per ottenere la migliore esperienza sonora possibile, tale combinazione dovrebbe essere realizzata in spazi relativamente piccoli.

LEGGI  Logitech G Cloud: ora conosciamo tutte le sue caratteristiche, il prezzo e la data di uscita.

Anche se non è stato confermato, al momento è molto probabile che il Sub Mini possa essere aggiunto a un sistema audio Sonos in cui è già presente un Sub, e quindi incorporare due subwoofer in una singola stanza, una funzione che l’azienda ha attivato nel dicembre 2020.

Il Sub Mini sarà in vendita dal 6 ottobre 2022. Disponibile in Spagna, Messico e Stati Uniti. In Sud America sarà in vendita solo in Colombia. Disponibile quasi ovunque in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.